La trattativa, bloccata dalla Committente, ha fatto riflettere i dirigenti. per parecchie settimane hanno pensato che i lavoratori non contano nulla, invece oggi la forza operaia aderente alla Confederazione Unitaria di Base, ha fatto cadere a terra la loro arroganza.


Dopo e nonostante le firme degli accordi sindacali con la cooperativa a settembre 2019  che avevano riconosciuto la irregolarità contrattuale e le differenze retributive la VEFER pretendeva ancora un ribasso di quanto gia riconosciuto.
Dopo lo sciopero di stamane  le prospettive son cambiate ed è stato deciso che  giovedì 23 ci sarà un nuovo incontro  per sbloccare la vertenza.  
Se non raggiungeremo un accordo proseguiremo con LO SCIOPERO e le rivendicazioni contrattuali 

 

Lissone 21 gennaio 2020 - Foto CUB Trasporti 

 

FaceBook