Comunicato Stampa
COORDINAMENTO NAZIONALE DI LOTTA DEGLI AUTOFERROTRANVIERI CUB FLTU - RdB-TPL, SULT-TPL, SIN-COBAS, SLAI-COBAS, CONFEDERAZIONE COBAS TPL, AUTORGANIZZATI  


I lavoratori dei trasporti  che aderiranno allo sciopero generale indetto dalla CUB ovviamente si asterranno dal lavoro il 3 dicembre:
dalle 10 alle 18 il personale viaggiante (operativi)  del comparto aereo e per l'intero turno il personale di terra (non operativi):  
per quanto riguarda i treni sciopereranno dalle 9 alle 17 i dipendenti in servizio sui treni  (operativi) e per l’intero turno tutti gli altri (non operativi).
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.
1° DICEMBRE 2003 LA RIVOLTA DEGLI AUTOFERROTRANVIERI 
In quei giorni i tranvieri portarono alla ribalta quanto:
la precarietà di vita, dovuta ai bassi salari ed ad un sistema contrattuale inadeguato al recupero del loro potere d’acquisto; la precarietà di lavoro, dovuta all’inserimento dei contratti di sfruttamento cosiddetti atipici, oggi, ratificati ed esasperati dalla Legge 30 (Biagi); l’altissima flessibilità che rende inaccettabili i rapporti interpersonali ed interfamiliari dei lavoratori, imperino e comprimano tutto il mondo del lavoro, comprese quelle categorie che, fino ad allora, si pensava essere “privilegiate”
I cittadini compresero anche che il diritto di sciopero, negato da una legge (146/90) antidemocratica ed anticostituzionale, azzera ogni possibile difesa dei lavoratori contro gli attacchi ai diritti ed alle conquiste del lavoro.
Oggi, contro la grave repressione che i tranvieri devono affrontare per gli scioperi spontanei dello scorso inverno; contro il recentissimo rinnovo contrattuale degli autoferrotranvieri, che mette definitivamente nelle mani dei padroni la vita dei lavoratori del settore e delle loro famiglie, non accogliendo nessuna delle richieste di una chiara “inversione di tendenza”, abbiamo un motivo in più per lottare. 
IL COORDINAMENTO NAZIONALE DI LOTTA DEGLI AUTOFERROTRANVIERI
FA   APPELLO
A TUTTE LE FORZE POLITICHE, SINDACALI (non concertative), SOCIALI, COORDINAMENTI CITTADINI E METROPOLITANI, COLLETTIVI STUDENTESCHI, POLITICI, E SINGOLI CHE HANNO ESPRESSO SOLIDARIETA’ CON LE LOTTE SPONTANEE E “SELVAGGE” DI DICEMBRE E GENNAIO SCORSO, DI FARLO CONCRETAMENTE PARTECIPANDO ALLE INIZIATIVE CHE VI PROPONIAMO, PROPRIO NELL’ANNIVERSARIO DI QUEI STRAORDINARI AVVENIMENTI: 
Mercoledì I’ 1° DICEMBRE 2004 A MILANO
LA “GIORNATA NAZIONALE DEGLI AUTOFERROTRANVIERI”
ALLE ORE 18.00 : MANIFESTAZIONE CON CONCENTRAMENTO IN PIAZZA SAN BABILA E  CORTEO VERSO IL PALAZZO DI GIUSTIZIA
ALLE ORE 20.30 : PRESSO LA SALA CONGRESSI Via Corridoni, 22  SERATA SPETTACOLO CON INGRESSO LIBERO.                   
PROGRAMMA: 
1.  PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO SULLA LOTTA SPONTANEA DEI TRANVIERI DELL’INVERNO SCORSO (30 min. circa)
2.  BREVE INTERVENTO DI UN LAVORATORE ATM E DEI LEGALI CHE SEGUONO I TRANVIERI COLPITI DA PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI, AMMINISTRATIVI E PENALI
3.  SPETTACOLO COMICO CON: DIEGO PARASOLE, FEDERICO BASSO, LUCA KLOBAS, TEO, GUADALUPI, G P L, LUCA DONATO.
INTERVENITE NUMEROSI, OGNUNO CON I PROPRI SLOGANS, MA TUTTI CONTRO LA PRECARITA’, LA REPRESSIONE, LA LEGGE ANTISCIOPERO E PER IL RILANCIO DELL’OPPOSIZIONE SOCIALE NEL NOSTRO PAESE. 
Aderisce e coorganizza il : COORDINAMENTO DI LOTTA METROPOLITANO
A Milano per permettere lo svolgimento della manifestazione delle ore 18,00 lo sciopero si svolgerà con le seguenti modalità:
PERSONALE VIAGGIANTE DI SUPERFICIE, METROPOLITANA e Ag. di Stazione DALLE 08,45 ALLE 15,00
Impiegati, Operai (anche turnisti), Conducenti Radiobus, Addetti ai Parcheggi e Ausiliari del Traffico - L’INTERO ORARIO DI LAVORO
Milano 25 nov 2004

FaceBook