Dal 1° novembre i voli della compagnia Neos (Alpitur) di Malpensa, dovrebbero essere serviti non più da Airport h. ma da Ags srl. Ieri 37 lavoratori di Airport sono stati “avvisati” che saranno licenziati da Airport per poi passare ad Ags.

Al momento nessuna OO.SS ha sottoscritto accordi per il passaggio dei lavoratori, ed anzi Ags non ha neppure incontrato tutte le OO.SS, compresa la Cub nonostante le numerose nostre richieste.

CI SONO I REQUISITI PER ILPASSAGGIO DELLE ATTIVITA’?
Ags sta già operando a Malpensa con ritardi e disfunzioni e pare non abbia ancora le attrezzature necessarie per gestire adesso le operazioni se è vero che deve ricorrere per mezzi e personale all'aiuto di B-Cube figuriamoci poi con gli eventuali voli di Neos.

NEOS, IL CAVALLO DI TROIA PER SCARDINARE LE CONDIZIONI LAVORATIVE.
Neos, che riceve finanziamenti dal governo, che opera spesso con commesse governative e che fa di Malpensa la sua sede operativa, non può non sapere la situazione organizzativa attuale di Ags e non sapere i precedenti tentativi di questa società per estendere in Malpensa il ricorso a subappalti con cooperative che meno tutelano i lavoratori.
Si vuole ridurre ulteriormente salari e sicurezza a Malpensa e Linate? Se non si blocca questa operazione gli scenari sono facilmente prevedibili.
- Ags, come a Verona e Bergamo, subappalterà il lavoro a F.C handling, con la conseguente riduzione del salario dei lavoratori.
- Ags, forte di questo fatto, tornerà alla carica con Ryanair e le altre compagnie, che non vedono l’ora di poter abbassare ulteriormente i costi abbassando i salari.

COME PER LA LOTTA DEI LAVORATORI DI LINATE CONTRO LE SCELTE DI ALITALIA, ANCHE PER QUESTE SCELTE DI NEOS DOVREMO INTERESSARE DIRETTAMENTE GOVERNO E MINISTRO DEI TRASPORTI.

AGS srl (Airport Global Services)
Presidente è Filippo Cutrona, che detiene anche il 49% con la società F.C. srl mentre il restante 51% è di B.B.
Holding spa (Italtrans). Ags opera sugli scali di Verona Bergamo e Malpensa.
A Verona e Bergamo Ags subappalta a F.C. srl il lavoro operaio. (carico scarico toboga ecc.). Ags a seguito del corona virus non ha aperto la procedura per la cigs, come tutte le società di handling, ma purtroppo anche con accordi sindacali confederali, utilizza la cassa in deroga. A seguito di ciò i suoi dipendenti non solo non hanno l’anticipo ma rischiano di non avere l’integrazione del fondo volo.

F.C. Handling srl (Filippo Cutrona handling)
Amministratore unico è Filippo Cutrona, la proprietà è divisa tra Fabio Cutrona, Francesca Cutrona, Filippo Cutrona e L. S..
F.C. Handling non applica il contratto nazionale trasporto aereo ma bensì il ccnl del trasporto merci e come Ags non ha attivato la cigs ma la FIS senza anticipo e senza fondo volo.
F.C. handling nel luglio 2019 ha completato l’acquisto della coop Alpina, che come è ben noto aveva come presidente sempre lo stesso F. Cutrona.

OGGI I LAVORATORI MANIFESTANO AL T2 E ALLA SEDE DI NEOS

Maloensa 21 ottobre 2020

CUB Trasporti Lombardia

       volantino-presidio-neos-e-T2.pdf

 

 

 

 

DA: LaPrealpina Varese
La-prealpina-22ottobre2020-neos-Malpensa.pdf

 

 

 

 

 

Da: Varesenews.it

https://www.varesenews.it/

 

FaceBook