La Cub trasporti, oltre a richiedere una convocazione, ha avviato le procedure di raffreddamento per respingere i licenziamenti e tagli e per la tutela della salute dei lavoratori. Confermato inoltre lo sciopero nazionale di 24 ore del settore aereo, aeroportuale previsto per il 2 aprile".

A: Aviation Services spa
Viale dei Colli Portuensi 442
Pec – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pec – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.C.: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Direzione Generale dei rapporti di lavoro e delle relazioni industriali
Dott. Romolo De Camillis
Pec – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Direzione Generale degli ammortizzatori sociali e della formazione
Dott.ssa Agnese De Luca
Pec – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Assohandlers
Pec – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Roma 6 Marzo 2020
Oggetto:
Richiesta incontro esame congiunto procedure ex art.4 e 24 L.223/1991;
Avvio delle Procedure di raffreddamento (I fase) ai sensi dell’art.2 Comma 2 della legge 146/90 come modificata dalla legge 83/2000
La scrivente O.S. venuta a conoscenza dell’apertura, il 6.3.2020, delle procedure ex-art.4 e 24 della L.223/1991 richiede un incontro per avviare il previsto esame congiunto.
La scrivente O.S. richiede, inoltre, un incontro valido quale avvio delle Procedure di Raffreddamento (I Fase) ai sensi dell’art.2 Comma 2 della legge 146/90 come modificata dalla legge 83/2000 in merito:
- alla gravissima minaccia occupazionale per tutti i dipendenti della società Aviation Services sull’intero territorio nazionale, determinata dall’avvio delle procedure di licenziamento collettivo, collegate non solo alla crisi innescata all’emergenza coronavirus ma ad una evidente e dichiarata volontà di tagliare il costo del lavoro in modo strutturale;
- all’attacco ai diritti e ai salari dei lavoratori determinato con l’avvio precipitoso delle procedure ex-art. 4 e 24 della L.223/91, prima che il Governo definisse i provvedimenti di sostegno alle aziende e ai lavoratori stessi.
- alla mancanza di interventi adeguati a tutelare la salute dei lavoratori in occasione dell’emergenza prodotta dalla diffusione del coronavirus;
Restando in attesa di un urgente riscontro, si inviano Distinti Saluti
per la Cub Trasporti Antonio Amoroso
CUB TRASPORTI
Sede Legale – * Via Ponzio Cominio, 56 – 00175 Roma
(06.76968412 – Fax 06.76983007
Pec – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FaceBook