Lettera della FLMUnuti-CUB su "LAVORO AGILE E RIPRESA DEL SERVIZIO NELLE SEDI AZIENDALI"

TELEFONINO AZIENDALE, ADDEBITI IN BUSTA PAGA NON REGOLARI: UN LAVORATORE TIM OTTIENE IL RECUPERO DI CIRCA 1.500 EURO ADDEBITATI E UN RISARCIMENTO DI 100 EURO !!
Nel mese di novembre 2020 un lavoratore TIM della Toscana - con il supporto tecnico del sindacato di base FLMU-CUB e di alcuni colleghi - ha visto riconosciute le sue ragioni dal Corecom in merito ad addebiti irregolari in busta paga relativi al traffico del suo telefonino aziendale per circa 1.500 euro.
In prima istanza la TIM non ha voluto conciliare - come solitamente fa' in questi casi - e, cosi, dopo alcune udienze e mesi di attesa, si è arrivati alla pronuncia del Corecom che ha accertato - tra l'altro la non documentazione appropriata del traffico addebitato da TIM e la ragione del lavoratore, con il ristoro di tutte le somme e un rimborso di 100 euro. ADDEBITI IN BUSTA PAGA PER TRAFFICO OLTRE FRANCHIGIA - Over-Bundle e Extra-Bundle - NON REGOLARI: COSA FARE PER RECUPERARE LE SOMME INDEBITAMENTE TRATTENUTE. GIA' DIVERSI LAVORATORI HANNO OTTENUTO IL RIMBORSO!

Molti dipendenti TIM hanno ricevuto e ricevono ancora trattenute in busta paga denominate TEL. PER NOI OVERFRANCHigia.
Già dal 2016 alcuni colleghi avevano fatto ricorso contro questi addebiti, rivolgendosi ai CORECOM regionali di competenza, in particolare nelle regioni Lombardia. Toscana e Puglia. recuperando per intero le somme indebitamente trattenute. li contratto applicato ai dipendenti violava alcune DELIBERE AGCOM ad esempio le delibere: N 326110/CONS. N. 126:07.CONS. N. 179.03/CSP, N. 75 I O'CONS. N. 418:07,CONS, N. 10/03,CIR.

Si invitano i dipendenti TIM che hanno subito queste trattenute a rivolgersi gratuitamente ai CORECOM regionali di competenza, per inoltrare il ricorso.
Di seguito le modalità per presentare l'istanza: Ricercare il sito Corecom della propria regione. e consultare, 'Tentativo di conciliazione" o "controversie telefoniche", seguire le istruzione per avviare la "Conciliazione obbligatoria", scaricare i documenti necessari, in particolare il Formulano UG. Si possono avviare ricorsi, anche per somme minime inferiori a 50 euro. Consegnato il ricorso, entro pochi mesi. verrà confermato un appuntamento per la conciliazione, con l'operatore telefonico. Il tentativo di conciliazione è obbligatorio, anche a chi intende ricorrere per risarcimento danni presso il tribunale.

OPPURE IL LAVORATORE SI PUO' RIVOLGERE AL SINDACATO FLMU-CUB
Per chi vuole avvalersi del supporto tecnico e dell'esperienza già maturata in materia si può rivolgere a questo sindacato con le seguenti modalità.
PER INFORMAZIONI E CHIARIMENTI:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dicembre 2020
FLMU-CUB TIM Federazione Lavoratori Metalmeccanici Uniti - Confederazione Unitaria di Base Firenze. V. di Scandicci. 86 telifax 05513200938 email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. su facebook: Cub Telecom

 

FaceBook