Proclamazione sciopero generale 4 novembre 2016 - Telegramma - LE MOTIVAZIONI  DELLO SCIOPERO DI CUB ED USI-AIT

Copia Mittente - Numero Accettazione: 2000038629062 

ZCZC 096663071445
IGRM CO IGPA 400
90100 DRT-DCC-AS-CALLCENTER-PALERMO 400 19 1914
RENZI MATTEO
PRESIDENTE DEL CONSIGLIO - PALAZZO CHIGI
PIAZZA COLONNA 370
00187 ROMA
POLETTI GIULIANO
MINISTRO DEL WELFARE
VIA VITTORIO VENETO 56
00187 ROMA
MADIA MARIANNA
MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA
CORSO VITTORIO EMANUELE II 116
00186 ROMA
DOTT. ALBERTO ALESSE
PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE DI GARANZIA EX LEGGE
PIAZZA DEL GESU' 46
00186 ROMA

OGGETTO : PROCLAMAZIONE SCIOPERO GENERALE

LA CONFEDERAZIONE UNITARIA DI BASE, IN SIGLA CUB E L'UNIONE SINDACALE ITALIANA AIT , IN SIGLA USI -AIT PROCLAMANO LO SCIOPERO GENERALE DI TUTTE LE CATEGORIE PUBBLICHE E PRIVATE PER L ' INTERA GIORNATA DEL 4 NOVEMBRE , PER I TURNISTI COMPRESO IL PRIMO TURNO MONTANTE .

MOTIVAZIONI DELLO SCIOPERO :
1) CONTRO LA GUERRA , CHE STA' COINVOLGENDO L ' EUROPA E IL MEDIO ORIENTE E I PAESI DELL ' AFRICA , CONTRO LE FABBRICHE DI MORTE , LE SPESE MILITARI E LA GUERRA INTERNA CONTRO I CETI POPOLARI
2) LA MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO , LA BONIFICA DEI SITI INQUINATI
3) PER LA SICUREZZA NEI POSTI DI LAVORO. BASTA MORTI
4) CONTRO L ' ACCORDO SULLA RAPPRESENTANZA DEL 10 .01.2014 TRA CONFINDUSTRIA , CGIL , CISL , UIL .
5) CONTRO LA POLITICA ECONOMICA E SOCIALE DEL GOVERNO RENZI E DELL ' UNIONE EUROPEA , CONTRO IL JOB ACT E L ' ABOLIZIONE DELL ' ART. 18 . CONTRO LE FALSE COOPERATIVE E QUELLE UTILIZZATE PER RIDURRE I DIRITTI E LA RETRIBUZIONE DEI LAVORATORI
6) CONTRO IL BLOCCO DEI CONTRATTI PUBBLICI E PRIVATI , E LA INDIVIDUALIZZAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO CONTRO LE PRIVATIZZAZZIONI , LE GRANDI OPERE DANNOSE E LA DISTRIBUZIONE DEL TERRITORIO

7) PER LA REDISTRIBUZIONE DEL REDDITO ATTRAVERSO CONSISTENTI AUMENTI SALARIARI PER TUTTI I LAVORATORI E PENSIONATI .
PER LA
RIVALUTAZIONE DELLE PENSIONI , RIDUZIONE DEGLI ANNI PER IL DIRITTO ALLA PENSIONE , SALUTE E SICUREZZA SUI POSTI DI LAVORO. DIRITTO ALL ' ABITARE CONTRO LA PRECARIETA' E IL LAVORO GRATUITO .
8) PER IL DIRITTO AL LAVORO , ATTRAVERSO LA RIDUZIONE DI ORARIO A PARITA' DI SALARIO , INVESTENDO PER LA BONIFICA DEI SITI INQUINATI , LA MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO , IL RISPARMIO ENERGETICO E LE ENERGIE ALTERNATIVE .

9) PER LA PARITA' DI DIRITTI AGLI IMMIGRATI E L ' INTEGRALE
ABOLIZIONE DELLA LEGGE BOSSI-FINI

DURANTE LO SCIOPERO GENERALE SARANNO GARANTITI I SERVIZI MININI ESSENZIALI . EVENTUALI ARTICOLAZIONI DI CATEGORIA E/O TERRITORIALI SARANNO COMUNICATE A CURA DELLE STESSE .
SI
RAMMENTA ALLE ISTITUZIONI IN INDIRIZZO DI GARANTIRE IL RISPETTO DELL' INFORMAZIONE ALL ' UTENZA SULLO SCIOPERO COME PREVISTO DALL ' ARTICOLO 2 COMMA 6 DELLA LEGGE 146/90 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI .

DISTINTI SALUTI

PER USI AIT FRANCO BERTOLI 3333XXXXX
PEL LA CUB MARCELO AMENDOLA 3474XXXXX / 0270631804
PEC CUBNAZIONALE (CHIOCCIOLA) POSTECERT.IT

MITTENTE:
CONFEDERAZIONE UNITARIA DI BASE
VIALE LOMBARDIA 20
20131 MILANO

NNNN
POSTE ITALIANE S.p.A. - SERVIZIO TELEGRAFICO PUBBLICO
UFFICIO DI DRT-DCC-AS-CALLCENTER-PALERMO MITTENTE:
TELEGRAMMA N.RO 09666307144501190920161914
DEL 19/09/16 ORE 19:14 CONFEDERAZIONE UNITARIA DI BASE
PAROLE 400 VIALE LOMBARDIA 20
IMPORTO EURO 0 20131 MILANO
ESCLUSA TASSA DI FONODETTATURA
IVA SECONDO VIGENTE NORMATIVA

 

 

 

 

FaceBook