critical mass...e' una coincidenza un improvviso incontro di ciclisti in/micro/polverati nel mezzo delle masse automobilistiche cittadine.



é una casualità nel pieno rispetto dell'entropia, della natura caotica del nostro universo che non puo' essere rinchiusa in corsie o in scatole di metallo. e' di ogni ciclista: della mamma con il seggiolone, del techno-freakettone metropolitano, dello stradista con specialissima e pedalini a sgancio rapido, del bmx-biker acrobatico, dell'anziano in "graziella", del ciclo-poeta-situazionista, del postino con il borsone e anche del giocolieri in monociclo...
non ha né leader né padroni, non é di nessuna marca e non é protetta da alcun tipo di copyright.

critical mass italia vuole raccogliere le testimonianze
delle varie azioni e dare degli strumenti di continuité perché anche a fiat-landia si sviluppi l'esperienza già provata dai ciclisti di diversi paesi nel mondo (stati uniti, india, francia, belgio, lussemburgo, svezia, danimarca, ucraina, russia, inghilterra, irlanda...), scesi in strada con il loro "mezzo" più piacevole per reclamare strade a misura d'umanità, per gridare che l'automobile non è  l'unico mezzo di trasposto, ma soltanto il più dannoso.
critical mass diverte e vince!

perché non é una manifestazione standard, non ha bisogno né di percorsi bollati né di celerini manganellati "di guardia"
, è un semplice appuntamento di ciclisti che casualmente si ritrovano a percorrere tutti la stessa strada, magari lentamente... magari al centro della carreggiata... in una via solitamente trafficata... all'ora di punta...

perché più di una manifestazione é la dimostrazione pratica e reale di come un'altra città sia possibile, bella e divertente

+bici, +kaos, +libertà.


un fantasma su due ruote si aggira per l'italia...
evadi dall'auto usa la bici -ti sentirai meglio, più libero e più bello - critical mass contro il logorio della vita moderna - terapia di gruppo ogni giovedì h. 21.30 p.zza Graziano Predielis – Milano (già p.zza dei Mercanti)


critical mass sarà alla mayday parade 2003    

info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.                       Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FaceBook