PRIMO MAGGIO: EUROMAYDAY A MILANO PER I PRECARI /ANSA/ MONTAGNOLI (CUB), IL GOVERNO NON HA FATTO NULLA PER LAVORATORI

 
(ANSA) - MILANO, 28 APR - Sette milioni di precari fra cocopro, finte partite Iva, interinali, contratti a temine, part-time utilizzati a tempo pieno ma pagati la metà: è questo 'popolo', fra cui sempre più donne, che da un lato non è disoccupato, ma dall'altro non ha certezze del presente e del futuro che la Euromayday Parade 2007 vuole rappresentare nella manifestazione del Primo Maggio a Milano.
Storicamente l'iniziativa è stata inventata dalla Confederazione unitaria di base (Cub), ma nel tempo si è aperta dal punto di vista organizzativo a realtà di lavoratori auto-organizzati, centri sociali, chain-workers, cioé dipendenti delle grandi catene commerciali di cui è simbolo "negativo" Wall-Mart. Ed è sempre numerosa la presenza di giovani, pensionati, lavoratori, studenti.
Quest'anno si punta a raggiungere "circa 100 mila persone, in linea con l'anno passato" ha spiegato uno dei coordinatori nazionali della Cub, Walter Montagnoli presentando la Parade questa mattina davanti a Palazzo Reale con dietro, non casualmente, il cosiddetto 'scheletrone' (un enorme scheletro di un alieno antropomorfo dello scultore Gino De Dominicis) che rappresenta "la situazione attuale degli occupati".
Come è ormai tradizione il corteo sarà aperto da una ventina di carri allegorici ognuno dei quali prenderà come tema una azienda con problemi per esempio la Wind di cui vengono contestate le esternalizzazioni, o i precari del Comune e della Scala. Si parte verso le 15, con concentramento un'ora prima, da piazza XXIV Maggio verso corso di Porta Ticinese, via Torino e piazza Duomo. Il finale è previsto in piazza Castello.
La Euromayday chiede l'abolizione della legge 30 e del pacchetto Treu, la trasformazione in lavoro subordinato del finto lavoro autonomo e la centralità del lavoro a tempo indeterminato. Ma al centro vi è anche la tutela del reddito fra un lavoro irregolare e l'altro.
"I dati sulla presunta riduzione della disoccupazione - hanno sottolineato Montagnoli, Luigia Pasi di SdL, e Frankie, un rappresentante dei precari - nascondono il fatto che tutti vengono assunti senza tutele. Il fenomeno colpisce tutte le classi sociali e di età e in particolare le donne. Il 40% dei precari è in Lombardia e il 28% nel Lazio". "Il Governo e il ministro Damiano non hanno fatto assolutamente nulla per i lavoratori, sono perlomeno assenti oltre che corresponsabili di questa situazione", ha concluso Montagnoli.(ANSA).
PRIMO MAGGIO: FESTA LAVORO IN LOMBARDIA, A MILANO 2 CORTEI
(ANSA) - MILANO, 30 APR - Milano e la Lombardia festeggiano domani, come è tradizione, la Festa del Lavoro del Primo Maggio nell'ambito di analoghe iniziative in tutta Italia. Nelle principali città si terranno manifestazioni e presidi, ma i due principali appuntamenti sono nel capoluogo lombardo.
Qui la mattina i sindacati confederali hanno organizzato un corteo da Porta Venezia, con concentramento alle 9.30, fino a piazza Duomo dove parleranno i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Onorio Rosati, Fulvio Giacomassi e Walter Galbusera.
Nel pomeriggio sarà la volta dell'Euro May Day Parade 2007 organizzata dalla Confederazione unitaria di base (Cub) e da altri sindacati di base, fra SdL, e con la partecipazione di centri sociali e realtà di precari e lavoratori auto-organizzati. Il corteo partirà alle 15, con concentramento un'ora prima, da piazza XXIV Maggio per concludersi in piazza Castello.
A Milano l'Atm, l'azienda dei trasporti, effettuerà il servizio con orario continuato dalle 7 circa alle 20 circa, mentre l'Amsa, l'azienda dei servizi municipali, non effettuerà come di consueto i servizi di raccolta rifiuti.(ANSA).
 PRIMO MAGGIO: MILANO; PARTITA EURO MAYDAY PARADE 2007
(ANSA) - MILANO, 1 MAG - E' partita a Milano da piazza XXIV Maggio la Euro Mayday Parade, manifestazione del Primo Maggio contro il precariato, la guerra, e la concertazione fra governo, datori di lavoro e sindacati confederali. La manifestazione è aperta da una quindicina di Tir trasformati in carri allegorici, ognuno su un tema diverso inerente al mondo del lavoro.
Il corteo, al quale partecipano migliaia di manifestanti soprattutto giovani, è aperto da un autoarticolato dei lavoratori autogestiti del Teatro alla Scala. L'iniziativa è all'insegna della festa, fra musiche, canti etnici, canzoni partigiane e musica rock e degli anni '60.
Sono presenti, fra gli altri, i coordinatori nazionali della Confederazione unitaria di base (Cub), Piergiorgio Tiboni e Walter Montagnoli, realta' di lavoratori autorganizzati e centri sociali. (ANSA).
PRIMO MAGGIO: CONCLUSA MAYDAY PARADE, PER CUB IN 100 MILA
(ANSA) - MILANO, 1 MAG - La Euro Mayday Parade 2007 sui temi del lavoro si è conclusa con l'arrivo di ben 16 autoarticolati in piazza Castello dopo essere partita da piazza XXIV Maggio e aver percorso il centro di Milano. La manifestazione si è trasformata in una festa fra musica e balli.
Secondo gli organizzatori, prima fra tutti la Confederazione unitaria di base (Cub), hanno preso parte al corteo circa 100 mila persone mentre la Questura parla di 6-7 mila partecipanti.(ANSA).

PRIMO MAGGIO
: MAYDAY; SCRITTE SOLIDARIETA' A PRESUNTI BR
(ANSA) - MILANO, 1 MAG - Alcune scritte di solidarietà ai presunti terroristi arrestati nel febbraio scorso nell' operazione milanese che ha coinvolto anche il centro sociale Gramigna di Padova sono comparse durante la manifestazione Euro Mayday Parade 2007, in corso per la festa del Primo Maggio a Milano.

In particolare una scritta tracciata con vernice nera 'Solidarieta' al Gramignà, con una stella a fianco, è apparsa sul muro di un palazzo in via De Amicis al numero civico 15.
Sono anche comparse delle fotocopie di una e-mail dal carcere di Opera (Milano) di uno degli arrestati, Davide Bortolato, datata 10 marzo scorso e successivamente diffusa dal sito 'Secours Rouge International', che pubblica testi anche in italiano.
Su una vetrina di un ristorante della catena McDonald's è apparso invece il simbolo della A cerchiata che dovrebbe rappresentare il movimento anarchico ma che spesso è anche utilizzato dagli autonomi.
Peraltro la manifestazione si sta svolgendo in un clima tranquillo e festaiolo. (ANSA).
PRIMO MAGGIO: MAYDAY; SCRITTE SOLIDARIETA' A PRESUNTI BR (2)
(ANSA) - MILANO, 1 MAG - Altre scritte di solidarietà ai presunti terroristi arrestati sono comparse in diverse vie  percorse dal corteo della Euro Mayday Parade.
 "Libertà per i compagni in galera" o "Liberi" firmato 'Antifa' (che sta per antifascista) sono le scritte tracciate per esempio su alcuni stabili in via Torino, mentre 'Milo, Marta, Orlando, Fede liberi'', 'Fuori i compagni'' e "Liberi tutti" si leggono in piazza Castello dove si sta concludendo la manifestazione. Sono stati notati alcuni ragazzi con il volto coperto o incappucciati scrivere queste frasi alternati a sigle o parole in una sorta di codice dei centri sociali.
Sono stati anche distribuiti volantini dell'Associazione parenti e amici degli arrestati del 12 febbraio 2007 di "solidarietà a tutti i compagni prigionieri". Sugli episodi indagano gli agenti della Digos,  presenti numerosi al corteo durante il quale, lo ha confermato anche la polizia, non vi sono stati episodi violenti o di tensione.   Sulle scritte partecipanti e organizzatori hanno preso le distanze: "queste scritte non c'entrano nulla con la manifestazione - ha detto l'on. Daniele Farina, deputato del Prc e storico portavoce del centro sociale Leoncavallo - lo può capire a occhio nudo chiunque sia qui".
Il coordinatore nazionale della Confederazione unitaria di base, che ha inventato la Mayday Parade, Piergiorgio Tiboni, ha sottolineato: "Non bisogna fare strumentalizzazioni, oggi la giornata è stata per dire 'no' al lavoro precario e mal pagato.
Se qualcuno ritiene che chi è in prigione sia innocente non commette un reato a scriverlo, come è altrettanto vero che non sono più i tempi delle Br. Comunque è chiaro che in assoluto noi siamo contrari a ogni forma di violenza". (ANSA).

Retrospettiva delle passate edizioni:

Guarda MAYDAY 2001,2002 e 2003

Guarda MAYDAY 2004 e 2005

Guarda MAYDAY 2006 (nel sito in Search "mayday")

Guarda le foto della MAYDAY dal 2001 al 2005

Guarda MAYDAY 2006 (nel sito in "Foto")

 

FaceBook