Su indicazione del Coordinamento Regionale dei Comitati NO MUOS, la Federazione Provinciale del Sindacato di Base C.U.B. di Caltanissetta ha indetto per venerdì 31 MAGGIO 2013 dalle ore 8 alle ore 14 lo SCIOPERO GENERALE CITTADINO a NISCEMI

tutte le attivit lavorative, economiche e commerciali di Niscemi si fermano compatte per ribadire ancora una volta che la popolazione niscemese non vuole il MUOS e le 46 antenne della base NRTF, non vuole che questa terra sia il luogo da cui si dirama una strategia criminale volta a tenere il mondo sotto la minaccia militare e nucleare e protesta per rivendicare il diritto alla pace, alla salute, per un ambiente sano e per l'autodeterminazione del popolo siciliano ed italiano, per ribadire che la Sicilia non è zona di guerra ma crocevia di PACE, il fine dello sciopero è di lanciare un forte segnale di protesta e di lotta indirizzato alle dormienti istituzioni governative e ministeriali e agli imperialisti USA.

 

Concentramento alle ore 9 in Largo Spasimo (Marinnuzza),

corteo fino a piazza Vittorio Emanuele II, con comizio finale.

 

Confederazione Unitaria di Base
Federazione Provinciale CALTANISSETTA

per il Coordinamento Provinciale
Salvatore Ferlisi
Francesco Musarra
Lorenzo Petix

FaceBook