CUB: “Riunire le lotte per il lavoro impedire i licenziamenti, estendere gli ammortizzatori sociali e garantire il salario perso”. (GUARDA LE IMMAGINI NELLA SEZIONE "foto" e il film sul canale Cub Video di youtube) Guarda le prime foto della carovana del lavoro della CUB .pdf

 Guarda IL FILMATO della CAROVANA sul CANALE Cub Video  di Youtube

Prendi il comunicato pronto per la stampa .zip

Riuscita oltre ogni aspettativa della Carovana per il Lavoro “Questa lotta è la mia lotta”.
 

Due camper, un bus da 50 posti, un furgone e alcune auto, a rotazione, in una processione che finora ha già raggiunto l'INNSE di via Rubattino e la Mangiarotti di viale Sarca, a Milano, la Lares di via Roma a Paderno Dugnano, e l’Alfa Romeo di Arese, accomunate tutte da un’accesa lotta sindacale per la difesa del posto di lavoro, in procinto di arrivare all’Eutelia di Pregnana Milanese, la Novaceta di Magenta, per finire con la Maflow di Trezzano sul Naviglio.
 Applausi “ scena aperta” alla Lares, e una sincera partecipazione anche da parte dei lavoratori presenti ai presidi delle altre fabbriche, a cui è stato simbolicamente un pacco alimentare contenente generi di conforto, oltre alla distribuzione a volontà di vin brulé, the caldo e di una bevanda allo zenzero particolarmente apprezzata.
 Nella piattaforma proposta dalla CUB troviamo il blocco dei licenziamenti, l’assunzione a tempo indeterminato dei precari, l’estensione degli ammortizzatori sociali a tutti i lavoratori con mantenimento dell’intera retribuzione, la gratuità delle mense scolastiche e degli asili nidi, e il canone sociale per i bassi redditi.
 Queste proposte volte al contenimento della crisi, vedono anche una riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario, un intervento per la trasformazione industriale incentrato sulla sostenibilità à ambientale, lo sviluppo di energie rinnovabili, il riassetto idrogeologico del territorio, la diminuzione delle emissioni di CO2, il risparmio energetico e il rifiuto al nucleare, un piano di investimenti per la messa in sicurezza di luoghi di lavoro e scuole, sanzioni penali per gli omicidi e i gravi infortuni gravi sul lavoro, e un nuovo modello di mobilità delle persone e delle merci.

Milano, 12 febbraio 2009.

CUB - Confederazione Unitaria di Base
V.le Lombardia, 20 - 20131 Milano
Tel. 02 70631804 - Fax 02 70602409

**********************************************************************************

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

***********************************************************************************

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

***************************************************************************************

FaceBook