"Anche quest'anno - afferma la Cub - ci saranno padroni e governo che celebreranno e ostenteranno i simboli del proprio potere politico ed economico realizzato sulla pelle dei ceti popolari".
FaceBook