CUB Trasporti - Reintegrati al lavoro 8 lavoratori del cargo di Malpensa - Il tribunale di Busto Arsizio il 17 ottobre 2012, ha reintegrato 8 lavoratori già dipendenti della "Coop. INCONTRO" che in occasione del cambio di appalto non erano stati assunti dal nuovo datore di lavoro la "Coop. MED".

 

Reintegrati al lavoro 8 lavoratori del cargo di malpensa
 
Il tribunale di Busto Arsizio, con ordinanza cautelare emessa oggi 17 ottobre 2012, ha accolto la domanda di 8 lavoratori già dipendenti della coop. Incontro che in occasione del cambio di appalto del giugno scorso tra la Coop incontro e al Coop. Med erano stati esclusi dal passaggio al nuovo datore di lavoro.

Si trattava peraltro dei tre delegati della CUB Trasporti e di altri 5 lavoratori tra quelli più in vista nelle lotte che in questi anni la Cub ha portato avanti, nella sedime aeroportuale di Malpensa,  per combattere la precarizzazione, il lavoro nero e il continuo peggioramento delle condizioni di lavoro e che per questo erano stati discriminati ed esclusi anche perché invisi alla committente MLE.

La Cub è particolarmente contenta di questo risultato che, sia pure emesso in fase cautelare e quindi ancora soggetto al giudizio di merito, non solo fa giustizia di una odiosa situazione di discriminazione a danno dei lavoratori più attivi sul piano sindacale ma, riconoscendo nel passaggio tra le due cooperative un vero e proprio trasferimento d'azienda, costituisce anche un precedente importante in un momento in cui le clausole sociali vengono messe in discussione dai datori di lavoro interessati a farsi concorrenza speculando sulla riduzione del costo del lavoro.

In www.cubmalpensa.it l’ordinanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CUB- Confederazione Unitaria di Base

 

 

FaceBook