A 5 mesi dal licenziamento da parte della coop Coros, gli oltre 300 lavoratori interessati non hanno ancora ricevuto il tfr.

Come tutti ricorderanno dal 1° gennaio una parte dei lavoratori della coop Coros sono stati internalizzati da Mle-Bcube, senza
che però le società interessati abbiano provveduto a pagare ai lavoratori il Tfr.

Questa mattina il giudice del lavoro con sentenza, ha ordinato il pagamento ai primi 63 lavoratori che assistiti da Cub-Trasporti hanno promosso ricorso, mentre per numerosi altri sono in corso altre iniziative legali.

Ora i soggetti interessati hanno l’obbligo di provvedere al pagamento entro 10 giorni dalla notifica del provvedimento con
relativi interessi delle somme ai lavoratori altrimenti si provvederà al pignoramento dei loro beni.

Ricordiamo anche che sono in corso cause legali per lavoratori coop Coros non assunti da Mle-Bcube e per lavoratori precari.

2020-05-20

Cub trasporti

        Giudice-ordina-pagatemto-tfr-MLE-420mile€.pdf

 

FaceBook