No al peggioramento della legge 257/92 sui benefici previdenziali legati all’esposizione all’ amianto !

 

Per una tutela efficace degli ex esposti all’amianto e dei loro familiari !


Il Governo vuole affossare una delle poche leggi a favore dei lavoratori, la legge 257/92  (art 13) sui benefici previdenziali legati all’esposizione all’amianto.

Infatti, nella discussione in 11° Commissione del Senato, sulle proposte di legge di modifica della 257/92, con la scusa che manca la relazione tecnica sulle stime di spesa la Ragioneria generale dello Stato ha bloccato tutti gli emendamenti migliorativi lasciando solo quelli che riducono e/o rendono impraticabili i benefici previsti per i lavoratori che sono stati esposti all’amianto:

  •   si riducono drasticamente i settori lavorativi ove si è lavorato a contatto con l’amianto;
  • si stabiliscono i minimi di concentrazione di 100 fibre per litro ormai non più dimostrabili e comunque anch’ esse pericolose per la salute, come scientificamente dimostrato;
  • si depenalizzano le responsabilità à dei padroni mentre la responsabilità à civile  è tutta spostata a carico dello stato.



Per discutere di tale questione, ma soprattutto per organizzare una risposta di lotta e di mobilitazione contro tali tentativi di affossamento della legge 257/92, , l’Associazione Esposti Amianto, la C.U.B, con la collaborazione del gruppo Verdi - Ulivo

 

CONVEGNO DIBATTITO
GIOVEDI 17 LUGLIO ORE 15,00 -19,00
Sala Grande ex Hotel Bologna via Di Santa Chiara, 8

 

introduce

Carmelo Mandosio

Associazione Esposti all’Amianto


Interventi :

Sen. Natale   Ripamonti   Verde-Ulivo: stato  attuale  del testo di legge unificato

Sen. Antonio Pizzinato    DS - Ulivo  le proposte dell’opposizione

Prof.  Claudio Bianchi     Tumori causati dall’amianto: i dati epidemiologici                  

Prof.  Michele Miscione   problematiche sull’applicazione delle maggiorazioni  previdenziali

Avv.  C. D. Cisternino      esenzione da responsabilità à civile: problemi di costituzionalità

Sind. P.Luigi Sostaro      CUB, le proposte  del sindacalismo di Base

 

Comunicazioni:

Sen. Antonio Vanzo     Lega N.P.

Dr.    Enzo Merler           SPISAL AUSL Padova

Altri: Su prenotazione in sala


Seguirà dibattito, con la partecipazione di parlamentari, cittadini, lavoratori, sindacalisti, stampa

Sono stati invitati a partecipare  rappresentanti del Governo e dell’opposizione                                                                         
A.E.A. - CUB  e con la collaborazione dei Verdi – Ulivo

(per la partecipazione al convegno è d’obbligo la giacca e cravatta, inoltre per disposizioni della questura del Senato, è necessario segnalare, con un giorno di anticipo le generalità dei partecipanti, compreso residenza e data di nascita)

FaceBook