Sulla Gazzetta Ufficiale N. 295 del 17 dicembre 2004 e’ stato pubblicato il decreto del Ministro del Lavoro, relativo alle norme di attuazione dell’art. 47 decreto legge n. 269 del 30 settembre 2003 (benefici previdenziali per i lavoratori esposti all’amianto).

Tutti coloro che non hanno richiesto la certificazione hanno tempo 180 giorni per produrre la domanda all’INAL, a partire dalla data del 17 dicembre (cioè entro il 14 giugno 2005). Anche coloro che hanno avuto la certificazione INAIL, ma non sono ancora andati in pensione devono rifare la domanda all’INAIL.

G. Mandosio  

(www.aea-nazionale.org)

.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

PRENDI I MODULI ALLEGATI

ALLEGATO 1  - OGGETTO: Domanda di riconoscimento dell’esposizione all’amianto ai fini della  concessione  dei benefici previdenziali (Art. 47, decreto-legge n. 269/2003 e norme di attuazione) .zip

ALLEGATO 2 - OGGETTO: Curriculum lavorativo (articolo 47, decreto legge n. 269/2003 e norme di attuazione) .zip
FaceBook