LE RICHIESTE PRESSO I CENTRI SERVIZI della CUB

 

"GRAVE DISAGIO ECONOMICO" – Destinatari: inquilini

ÔÇó per effetto delle minori risorse disponibili è necessario limitare l'accesso al sostegno alla sola fascia sociale più debole, la presentazione della domanda, per la misura sostegno del "grave disagio economico", è consentita ai soggetti con un Isee-fsa fino a € 4.131,66 sui redditi al 31.12.2012;


ÔÇó in considerazione della particolare condizione di fragilità in cui versano le persone anziane titolari di soli redditi da pensione al minimo a cui si associano ulteriori problematiche connesse all'et , potranno accedere al sostegno i nuclei familiari con un ISEE fino a € 8.263,31, determinato dalla concorrenza dei redditi al 31.12.2012 ai sensi dell'art.5
Allegato1 alla deliberazione e delle due pensioni al minimo certificabili;


ENTITA' DEL CONTRIBUTO

ÔÇó il valore massimo del contributo erogabile a sostegno del grave disagio economico è fissato in € 1.000,00;


"MOROSIT INCOLPEVOLE" – Destinatari: proprietari alloggio

ÔÇó la presentazione della domanda per il contributo a sostegno delle famiglie indigenti con acclarata morosit incolpevole, è consentita a soggetti con ISEE-fsa dichiarato pari o inferiore al canone di locazione annuo rilevabile dal contratto valido e registrato e comunque con un canone non superiore a € 6.000,00;


ENTITA' DEL CONTRIBUTO

ÔÇó Il valore massimo del contributo alle famiglie in condizioni di indigenza, titolari di contratti sul libero mercato (Legge 431/1998), per far fronte alla morosit incolpevole è fissato fino a € 1.500,00;

Milano 14 09 2013

Confederazione Unitaria di Base

20131 Milano: V.le Lombardia 20 - tel. 02/70631804-70634875 fax 02/70602409

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.cub.it

************************************

**********************************

**********************************

FaceBook