MILANO 28 FEBBRAIO 2003 ORE 15,00 AULA MAGNA DEL PALAZZO DI GIUSTIZIA (ENTRATE DA CORSO DI PORTA VITTORIA E DA VIA FREGUGLIA)  IL NUOVO ARBITRATO IN MATERIA DI LAVORO: ECLISSI DELLA GIURISDIZIONE ?  CONVEGNO 
Il nuovo arbitrato prefigurato dall’art. 4 del DDL 848 bis prossimamente all’esame della Commissione Lavoro del Senato abroga espressamente il divieto di compromettere in arbitri diritti derivanti da disposizioni inderogabili di legge o di contratti collettivi ed introduce in materia di lavoro il lodo di equità. 


Si tratta di rilevantissime novità, costituenti frattura con la tradizione giuslavoristica del Paese, che possono modificare il significato del processo del lavoro e del complessivo ruolo assegnato alla Magistratura nell a regolamentazione dei rapporti e dei conflitti economico-sociali.
Il convegno si propone di discutere su tali novità, invitando le Organizzazioni sindacali ad esprimere in proposito le loro valutazioni. 

D&L
RIVISTA CRITICA
DI DIRITTO DEL LAVORO          
MD
MAGISTRATURA DEMOCRATICA
-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-
Presentazione
ALBERTO GUARISO
Condirettore responsabile di D&L
Relazioni
FREDI MAZZONE
Condirettore di D&L
MASSIMO ROCCELLA
Università di Torino
MARCO PIVETTI
Magistrato del lavoro
Interventi
ANTONIO LARENO FACCINI
Segretario Cgil di Milano
VINCENZO VASCIAVEO
Segretario Cisl di Milano
GIOVANNI GAZZO
Segretario Uil di Milano
PIERGIORGIO TIBONI
Coordinatore nazionale C.U.B.
Conclusioni
RICCARDO ATANASIO
Magistrato del lavoro 
FaceBook