COMUNICATO STAMPA

LA COMMISSIONE DI GARANZIA VUOLE BLOCCARE LO SCIOPERO GENERALE

Intollerabile provocazione della
“Commissione di garanzia sul diritto di sciopero” contro lo sciopero generale del 2 aprile indetto dal sindacalismo di base per fermare la guerra.

Alle cinque organizzazioni di base CUB, COBAS, SIN COBAS, SLAI COBAS, USI
che hanno proclamato lo sciopero generale del 2 aprile ieri sera è arrivata una breve nota a firma del neo Presidente della Commissione di garanzia sul diritto di sciopero, Martone,  con cui, facendo riferimento ad una precedente Delibera della stessa, si impedisce di fatto lo sciopero nei servizi soggetti alla Legge 146/90 (praticamente tutta la pubblica amministrazione, la scuola, i trasporti ecc.). MA IN REALTA’ LA DELIBERA CITATA NON ESISTE!!!

CUB, COBAS, SIN COBAS, SLAI COBAS, USI
la considerano una vera e propria provocazione, un maldestro tentativo di impedire che i lavoratori scioperino per fermare la guerra. Una dimostrazione lampante che si tenta di strumentalizzare il clima di guerra per imporre una compressione dei diritti e degli spazi di libertà.

Secondo CUB COBAS SIN COBAS SLAI COBAS USI
quella che il presidente Martone spaccia per una delibera altro non è che un avviso emesso dalla Commissione a seguito di una audizione del dicembre 2001 con Cgil, Cisl e Uil e pertanto non ha alcun valore prescrittivo, né può in alcun modo essere assimilato ad una delibera.

E’ quindi evidente che Martone piega a suo piacimento la Legge sul diritto di sciopero con lo smaccato intendimento di impedire iniziative di sciopero contro la guerra.

CUB, COBAS, SIN COBAS, SLAI COBAS USI non intendono assolutamente rinunciare allo SCIOPERO GENERALE del 2 aprile e invitano tutti i lavoratori, le lavoratrici, gli studenti, le Rsu e i movimenti contro la guerra a partecipare in massa alle numerose manifestazioni promosse in tutte le principali città italiane anche per dare una netta risposta a chi vuole far scomparire lo sciopero dallo scenario dei diritti dei lavoratori italiani.

Milano, 28 marzo 2003

CUB, COBAS, SIN COBAS, SLAI COBAS, USI

 

Informazioni per la stampa: Fabia Caporizzi 02-2666289 ,   349-1937558    

FaceBook