Congedo straordinario per i genitori in caso di chiusura delle scuole secondarie di primo grado oppure bonus di 1000 €  babysitting

 

Questo decreto fa seguito al dpcm del 3 novembre che ha istituito le tre zone, gialla, arancione e rossa.
Sono previsti aiuti per le imprese commerciali e aziende che sono costrette a chiudere, sospensione dei contributi, abolizione della seconda rata Imu.

Per tutti i lavoratori interessati è previsto l’utilizzo della Cig per covid19 ed è consigliato l’utilizzo del lavoro agile.
Ancora una volta però non è prevista una modalità concreta per pagare subito la Cig.
Per le regioni che sono o saranno inserite nella zonarossa dove è prevista la chiusura delle scuole oltre la prima media il decreto prevedele seguenti agevolazioni per i genitori.

Congedo straordinario per i genitori
Nelle aree in cui sia stata disposta la chiusura delle scuole secondarie di primo grado e nel caso in cui i genitori non possono svolgere il lavoro in modalità agile, è riconosciuta alternativamente ad entrambi i genitori di alunni delle suddette scuole, lavoratori dipendenti, la facoltà di astenersi dal lavoro per l’intera durata della sospensione dell’attività didattica in presenza.
Per i periodi di congedo fruiti è riconosciuta, un'indennità pari al 50 per cento della retribuzione.
I suddetti periodi sono coperti da contribuzione figurativa
Il beneficio  è riconosciuto anche ai genitori di figli con disabilità in situazione di gravità accertata ai sensi dell'articolo 4 della legge n. 104

Bonus baby-sitting regioni zone rosse
Nelle zone rosse dove sono state chiuse le scuole medie, i genitori hanno diritto a fruire di uno o più bonus per servizi di baby-sitting nel limite massimo complessivo di 1000 euro, da utilizzare per prestazioni effettuate nel periodo di sospensione dell’attività didattica in presenza.
Il bonus è riconosciuto alternativamente ad entrambi i genitori, nelle sole ipotesi in cui il lavoro non possa essere svolto in modalità agile, ed è subordinato alla condizione che nel nucleo familiare non vi sia altro genitore beneficiario di strumenti di sostegno al reddito in caso di sospensione o cessazione dell'attività lavorativa o altro genitore disoccupato o non lavoratore.
Il beneficio è riconosciuto anche ai genitori di figli con disabilità in situazione di gravità accertata ai sensi dell'articolo 4 della legge n. 104
Il bonus non è riconosciuto per prestazioni rese da familiari.
Le modalità operative per accedere al bonus saranno stabilite dall'INPS.

La Cub di Legnano è a disposizioneper tutte le spiegazioni necessarie.
Per qualsiasi informazione scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Legnano novembre 2020
CUB LEGNANO

Confederazione Unitaria di Base
Legnano: via Cristoforo Colombo 17  tel. 0331-1555336 0331-1546331  fax. 0331-1555358
www.cub.it – www.cubvideo.it e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

      volantino-novembre-ristori-bis.pdf

 

 

VEDI ANCHE:

Decreto ristori ottobre: prolungata la Cig e il divieto di licenziamento

 

FaceBook