NUOVE RISORSE PER ALIMENTI E SOSTEGNO AFFITTI, LA SINDACA RAGGI SI ATTIVI SUBITO PER RIPARTIZIONE

 Sono arrivati nelle casse del Comune di Roma ben 11.770.211,04 euro, ripartizione dei 500 milioni delle risorse stanziate all'Articolo 53 del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, recante misure urgenti connesse all’emergenza da COVID-19, meglio conosciuto come sostegni bis da parte del ministero dell'interno senza passaggio per le regioni da utilizzare per buoni alimentari, contributi affitto e pagamento bollette per utenze.

Tutte le reti, le cooperative e associazioni legate al Forum Terzo Settore Lazio, Nonna Roma e Unione Inquilini chiedono congiuntamente alla Sindaca Virginia Raggi di provvedere subito affinché le risorse arrivino immediatamente a tutti i cittadini della Capitale stremati dalla crisi, affidando le distribuzioni alle associazioni che si sono poste in prima linea nei momenti di crisi in maniera efficace.

Realtà che hanno contribuito realmente durante la pandemia a tenere unite e salde le reti sociali arrivando capillarmente sui territori e che oggi ribadiscono la propria disponibilità nei confronti dell'amministrazione e di tutte le persone messe in ginocchio dalla perdita del lavoro e della casa.

 Come verranno ripartite le risorse? Come stanno provvedendo gli Assessorati competenti al Sociale e al Patrimonio e Politiche abitative?

 Non possiamo perdere tempo, il bando con le 50 mila domande per il "Buono affitto Covid" ancora non è stato chiuso, il contributo affitto 2019 ancora non è stato lavorato e appaltato a ditta esterna mentre gli sfratti sono ripresi dal 1 luglio.

Per questo chiediamo fin da subito al Comune di Roma di istituire un tavolo con le parti sociali.

 

14 luglio 2021 Forum Terzo Settore Lazio, Nonna Roma, Unione Inquilini

FaceBook