CUB di Firenze parteciperà al presidio indetto dal Movimento di Lotta per la Casa sabato 13 giugno alle ore 17.00 in Piazza Santa Croce



Come CUB di Firenze esprimiamo la massima solidarietà ad Anna, attivista del Movimento di Lotta per la Casa di Firenze, che il 6 giugno a Firenze è stata aggredita da cinque carogne che la hanno vigliaccamente circondata e malmenata.
Il fatto che una donna nel centro storico di Firenze possa essere aggredita da cinque uomini rappresenta di per sè un fatto gravissimo che evidenzia quanto sia decaduta la civiltà anche della nostra città e quanto sia invece falsa e strumentale la retorica sulla sicurezza tanto sventolata e osannata.
È necessario sottolineare che gli agressori erano tutti italiani e che le modalità della aggressione sono state chiaramente squadriste. Peraltro il Movimento di Lotta per la Casa di Firenze di cui Anna è attivista conosciuta, ha subito già in passato aggressioni di stampo neo-fascista. Una conferma di tale matrice anche in questa aggressione dimostrerebbe la urgenza di interrompere ogni agibilità politica e sociale dei gruppi di estrema destra in città, fin oggi vilmente tollerati dalla amministrazione comunale fiorentina.
Parallelamente è necessario rimarcare quanto sia grave oggi a Firenze l'emergenza abitativa e quanto in generale sia oggi negato il diritto fondamentale alla casa, per colpa di affitti e prezzi fra i più alti al mondo che arricchiscono gli speculatori mentre sono migliaia le famiglie che fanno fatica a far fronte a tali spese e sempre più spesso si ritrovano in mezzo a una strada. Una situazione vergognosa che va finalmente affrontata e risolta e che altrimenti sarà destinata ad aggravarsi con la pesante crisi economica che la pandemia ha seminato, di fronte alla quale le elemosine di Governo, Regione e Comune, sono del tutto insufficienti.
Come CUB di Firenze aderiamo al presidio indetto dal Movimento di Lotta per la Casa per il giorno 13 giugno alle ore 17.00 in Piazza Santa Croce, che poi si dirigerà in piazza dei Ciompi pet unirsi al presidio per i Diritti dei Popoli a cui anche parteciperemo, per denunciare e contrastare l'inciviltà e la violenza che appestano le nostre strade e per rivendicare con fermezza il diritto alla casa per tutte e tutti.

FIRENZE, 9 Giugno 2020.

CUB Firenze.

       solid-Anna-casa-firenze-13-6.pdf

 

 

FaceBook