I padroni della Grande Distribuzione continuano nella loro offensiva diretta a ridurre il nostro reddito e ad impadronirsi del nostro tempo di vita.

 

 


I contratti di assunzione nel settore a partire dal 2012 prevedono la domenica come giorno lavorativo ordinario. Anche per chi è stato assunto prima del famigerato decreto “salvaItalia”, che ha liberalizzato le aperture domenicali e festive, la Domenica è diventata di fatto un giorno di lavoro obbligatorio, sia per i full time che per i part time.
Per chi non si adegua ci sono i licenziamenti o la deportazione a più di 100 km da casa propria, come successo ad Auchan.
La Grande Distribuzione è in crisi, così dicono le statistiche di vendita e così lamentano i padroni degli Ipermercati. Nonostante questo, in tutte le città italiane, si susseguono le aperture di nuove cattedrali del commercio con aperture 7 giorni su 7 (quando non 24 ore su 24) e con una riduzione dei salari che ormai si aggira attorno al 15%.

Farsi concorrenza a colpi di nuove aperture e di nuove offerte ha uno costo: i padroni pensano che quel costo lo dobbiamo pagare noi!

Mentre Filcams-Fisascat e Uiltucs siedono da ormai tre anni al tavolo delle trattative a discutere di enti bilaterali e di welfare aziendale, la Flaica-CUB mette al centro dell'iniziativa sindacale del commercio il nostro reddito e la nostra vita.

Aumenti generalizzati in busta paga di almeno il 20%
Lavoro domenicale su base volontaria retribuito in straordinario
Pagamento della malattia dal primo giorno
Abolizione degli Enti bilaterali, finanziati dalle nostra tasche ed utili solo a Filcams-Fisascat e Uiltucs per stipendiare qualche sindacalista in più

SU QUESTA PIATTAFORMA SEMPLICE E NECESSARIA ALLO STESSO TEMPO SONO INDETTE DUE GIORNATE DI SCIOPERO PER IL 25 APRILE ED IL PRIMO MAGGIO

IL 25 APRILE FESTEGGIAMO LA LIBERAZIONE DELL'ITALIA DA UNA DITTATURA 
IL 1° MAGGIO LOTTIAMO PER LIBERARCI DAI RICATTI DEI PADRONI NON POSSIAMO ACCETTARE CHE UNA SOLA LAVORATRICE O UN SOLO LAVORATORE SIANO OBBLIGATI ALLA PRESTAZIONE PER PERMETTERE A QUALCUN’ALTRO DI ARRICCHIRSI SUL NOSTRO SUDORE.

IL 25 APRILE E IL 1° MAGGIO PASSA DALLA TUA PARTE SCIOPERA CON LA FLAICA CUB

Federazione Lavoratori Agro-Industria Commercio e Affini Uniti


Confederazione Unitaria di Base
Milano - V.le Lombardia, 20 - Tel. 02/70631804 - 70634875 Fax 02/70602409 e mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.