Oggi 17 febbraio all’incontro di questa mattina nell’ufficio del Sindaco di Castano Primo (Mi) alla presenza dei Rappresentanti Sindacali CUB e del titolare della Lavorazione Pelli Bonadonna Srl, si è raggiunto un primo passo positivo relativo alla vertenza che riguarda 11 licenziamenti ingiusti avvenuti in 3 aziende del territorio, tra Castano Primo e Inveruno.

L’incontro proseguito tra le parti nel pomeriggio, ha portato alla sigla di un accordo che prevede il ritiro di tutti i licenziamenti nell’azienda Lavorazione Pelli Bonadonna.
Di conseguenza la CUB ha sospeso il presidio indetto per sabato 18 febbraio.
La manifestazione verrà programmata nei prossimi giorni ad Inveruno, cittadina dove è collocata l’altra azienda, la DZeta Srl dove sono avvenuti gli altri licenziamenti illegittimi.
La protesta continuerà finché verrà ristabilito il rispetto delle normative e della dignità di tutti i lavoratori e di tutte le lavoratrici.
La lotta e l’unità dei lavoratori fa arretrare l arroganza padronale!

Gallarate 17 Febbraio 2017

Confederazione Unitaria di Base
CUB VARESE
Via Pasubio, 8-Gallarate (Va)
Tel: 0331/076413
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


IL GIORNO 18 FEBBRAIO-2017

 

*******************16-02-2017**************************

*******************16-02-2017**************************