La CUB Sanità proclama lo SCIOPERO GENERALE nel Settore Sanitario e Sociosanitario di tutte la Aziende pubbliche e private per l'intera giornata e in tutti i turni nel giorno 8 marzo 2017.

Presidente del Consiglio
ROBERTO GENTILONI
Palazzo Chigi - P.zza Colonna 370
00187 Roma Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ministro del Welfare
GIULIANO POLETTI Via Vittorio Veneto 56 - 00187 Roma Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ministro della Funzione Pubblica
MARIANNA MADIA C.so V, Emanuele 110, 116 - 00186 Roma protocollo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Presidente della Commissione di Garanzia
Legge 146/90 Dott. Alberto Alesse P.zza del Gesù 46 - 00186 Roma Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e.p.c.
alle Associazioni di categoria

Milano, 13 Febbraio 2017
 
Oggetto: Proclamazione Sciopero Generale.

La CUB Sanità proclama lo SCIOPERO GENERALE nel Settore Sanitario e Sociosanitario di tutte la Aziende pubbliche e private per l'intera giornata e in tutti i turni nel giorno 8 marzo 2017.
Motivazioni dello sciopero:
Lo sciopero è indetto contro ogni violenza fisica, morale, ogni politica di sfruttamento, atteggiamento, attività, intervento, padronale o di Governo, e quindi ogni iniziativa di Legge o Contrattuale che abbia già inciso o possa ulteriormente incidere negativamente sul piano, pensionistico, occupazionale, salariale e normativo del lavoro del diritto alla casa e/o e dei diritti sociali e del Welfare verso ogni componente della società civile e in particolare verso le donne, aumentando così ogni genere di prevaricazione, violenza ed emarginazione verso le stesse.
Durante lo sciopero saranno garantiti i servizi essenziali.

Confederazione Unitaria di Base
Milano: V.le Lombardia 20 - tel. 02/70631804 fax 02/70602409

Www.cub.it - cubvideo.it - e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.