Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n. 144 del 23 giugno 2017, il Decreto Legislativo 29 maggio 2017, n. 97, concernente modifiche al D.Lgs 139/2006 e D.Lgs 217/2005 relativi al Corpo Nazionale dei vigili del fuoco.

LINK  AL DECRETO

E' uscito il decreto che aspettavamo che prevede, tra l’altro, l’istituzione dei due elenchi del personale VVF non di ruolo suddividendolo in personale volontario e personale discontinuo. Quest’ultimo potrà essere oggetto di eventuale stabilizzazione. Attendiamo ora le istruzioni che il Ministero dell’Interno ed il Dipartimento Nazionale dei vigili del fuoco emaneranno per la presentazione delle domande, corredate dai requisiti previsti, che ogni vigile del fuoco precario potrà presentare.
La strada è ancora tutta in salita, un primo passo in avanti è stato fatto ma la lotta deve continuare: troppi interessi si muovono contro la stabilizzazione.

Nel frattempo USB VVF, in particolare della Calabria, non avendo evidentemente altri argomenti più interessanti da proporre, continua a sbeffeggiare la vertenza dei vigili del fuoco precari attraverso minacce anche personali a Carlo Mazzarella, utilizzando post sui social con immagini e video artefatti!
Intenzionalmente USB continua fare confusione tra la risoluzione FIANO, presentata nel 2016 e giustamente ritenuta insoddisfacente da AND CUB, e la successiva risoluzione, sottoscritta anche da FIANO, testo unitario del 18 gennaio 2017, che è il frutto della sintesi di TUTTE le risoluzioni presentate dalle diverse forze politiche presenti in 1° Commissione Affari Costituzionali, i cui contenuti sono evidentemente diversi, basterebbe leggerle e metterle a confronto…..

La contraddizione non è quindi tra quello che Mazzarella sosteneva in merito alla risoluzione FIANO del 2016 e quello che sostiene in merito alla risoluzione del 18 gennaio 2017, presentata dalle diverse forze politiche e votata da tutte le componenti presenti in 1° Commissione Affari Costituzionali della Camera.
La contraddizione sta tutta, ancora una volta, tra chi continua a ripetere ossessivamente le stesse stupidaggini, nonostante gli siano state fornite spiegazioni dettagliate dei 2 diversi testi con linguaggio semplice e comprensibile ai più, nonostante le spiegazioni dello stesso FIANO, nonostante le decine diassemblee e comunicati redatti non a fini propagandistici ma divulgativi!

Comprendiamo che per divulgare informazioni corrette occorra prima di tutto leggere, studiare, analizzare, riflettere e soprattutto essere in grado di capire! Tutto ciò non è alla portata di chi impiega il suo tempo solo per dileggiare chi, come Mazzarella, lotta per la stabilizzazione di tutti i precari VVF …..

Ci conforta sapere, comunque, che i risultati che si dovessero ottenere attraverso la nostra lotta saranno risultati positivi per TUTTI I lavoratori precari, nessuno escluso!

L’ormai storica vertenza dei vigili del fuoco precari merita meno insulti e più serietà. Gli attacchi subiti in questi mesi dall’Associazione Nazionale Discontinui dei VVF, federata CUB P.I. ad opera di USB, le minacce, le false notizie fatte circolare ad arte, non hanno fermato e non fermeranno le nostre lotte!

PER LA STABILIZZAZIONE DI TUTTI i precari dei Vigili del Fuoco!

La battaglia continua, con sempre maggiore determinazione, fino a che non vedremo realizzato questo obiettivo!

Giugno 2017

CUB Pubblico Impiego - Confederazione Unitaria di Base
Sede nazionale: Milano: V.le Lombardia 20
- tel. 02/70631804 e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.