Milioni di lavoratori hanno aderito allo sciopero generale indetto dal Sindacalismo di Base, e centinaia di migliaia di lavoratori, studenti e pensionati hanno partecipato alle manifestazioni di Milano, Torino e Roma. Tra gli obiettivi primari il diritto al lavoro e al reddito e la difesa della scuola pubblica. (GUARDA nella sezione FOTO la MANIFESTAZIONE di Milano, Roma e Torino - Il video e le interviste su cubvideo.it-youtube)


Prendi il comunicato pronto per la stampa .zip

GUARDA nella sezione FOTO la manifestazione di MILANO

Tra gli obiettivi primari il diritto al lavoro e al reddito e la difesa della scuola pubblica.

Oggi sciopero generale
, con manifestazioni a Milano, Roma e Torino, una mobilitazione generale che ha visto i lavoratori della scuola insieme agli studenti, ai lavoratori dell’industria, della sanità, del commercio e dei servizi, dei trasporti, del pubblico impiego e i pensionati.
La manifestazione di Milano ha visto un’imponente partecipazione di circa 150mila persone al corteo che si è snodato da piazza Cairoli fino all’Ufficio Scolastico Provinciale di via Ripamonti.
Anche il corteo di Roma ha visto una buona partecipazione, e un discreto successo ha riscosso anche il presidio di Torino, per un appuntamento che continua un percorso di iniziative di lotta e mobilitazione con ulteriori sviluppi già nelle prossime settimane.
Tra gli obiettivi del Sindacalismo di Base troviamo la difesa della stabilità lavorativa con la riduzione dell’orario di lavoro a parità di retribuzione, la trasformazione in contratto a tempo indeterminato dei contratti a termine dei precari, la difesa del reddito per cassintegrati e lavoratori atipici, e forti aumenti di salari e pensioni e l’introduzione del canone sociale.
Troviamo inoltre l’opposizione ai tagli nella scuola pubblica, la messa in sicurezza degli edifici a rischio sismico, e un forte impegno in favore della “green economy” con la creazione di nuovi posti di lavoro in questo settore, contro il nucleare e la privatizzazione dell’acqua.
Altri importanti temi contenuti nelle rivendicazioni della CUB sono l’uscita dai fondi pensione, un pesante inasprimento delle pene per chi causa morti sul lavoro e la difesa del libero diritto di sciopero e di manifestazione.

MILANO, 23 ottobre 2009.

CUB - Confederazione Unitaria di Base

V.le Lombardia, 20 - 20131 Milano
Tel. 02 70631804 - Fax 02 70602409

 

 *********************************************************************


**********************************************************************

 

 

 

 

 

FaceBook