Calano gli ordini - Ancora problemi per la Offnet di Milano2
 

Segrate – E’ passato circa un anno da quando la societàà informatica Offnet di Milano 2 ha dato i primi cenni di crisi, ma le cose non sono migliorate. “La societàà con sede a Milano2 – si legge in un comunicato del Cub – ha utilizzato per un massimo di 20 dipendenti la cassa integrazione ordinaria per 52 settimane con la motivazione di un calo di ordini. Nel mezzo della crisi generale e delle turbolenze del mercato la direzione, al momento della cassa integrazione, ha scelto di lasciare a casa i lavoratori con più anzianità”.

All’incontro tenutosi in sede a Milano2 – spiega Angelo Pedrini del Cub – abbiamo chiarito che la gestione precedente della cassa integrazione ordinaria senza rotazione non è condivisibile. Abbiamo proposto alla direzione aziendale la strada dei contratti di solidarietà che per 2 anni consentirebbero di mantenere l’organico e le professionalità per cercare di uscire dalla crisi”.
 
La Gazzetta della Martesana  -
Lunedì 20 dicembre 2004 - Segrate - pag. 16

FaceBook