Venerdì 18 gennaio alle ore 10,00 presidio in Prefettura in piazza Santi Apostoli di Unione Inquilini, i movimenti di lotta e tutti i precari della casa per chiedere lo stop a Sgomberi e sfratti. 



Fabrizio Ragucci segretario romano Unione Inquilini: “Continuiamo la mobilitazione permanente insieme a tutte le realtà di resistenza della città per chiedere, in occasione del Comitato ordine e sicurezza, lo stop a sfratti e sgomberi, ma soprattutto per ricordare la necessità di istituire la cabina di regia come previsto dal decreto sicurezza. Una misura necessaria per tutelare tutte le famiglie in disagio economico - sociale e non solo le indefinite “fragilità” di cui parla il Comune di Roma, che rischiano lo sgombero alle quali va garantito il passaggio di casa in casa".

Ragucci prosegue : “Venerdì busseremo alle porte di palazzo Valentini per chiedere se la cabina di regia è attiva e se si stia già provvedendo alla mappatura degli immobili in disuso da destinare alle famiglie. Questo governo giallo verde che da una parte in maniera legalitaria, dall'altra bullizzando in maniera strumentale chi vive il disagio non fornisce alcuna risposta al problema della casa che va rivisto in maniera strutturale.

E conclude: “Per questo venerdì 18 saremo insieme alle famiglie dei Sassat, delle Case Armellini Ostia, delle occupazioni e tutti i precari della casa.”

 Roma: 16 gennaio 2019

 Unione Inquilini - Roma 

 

FaceBook