Documenti necessari per i nuovi bandi ERP 2016 (apertura 20 giugno, chiusura 7 ottobre) NUOVE DOMANDE: Indicazione data da cui si è residenti a Milano e in Lombardia o si lavora Lombardia, se residenti da meno di 5 anni

- Marca da bollo da € 16 per nuovi bandi
- Fotocopia Carta Identità del richiedente
- Codici fiscali di tutti i residenti
- Redditi 2015 di tutti i componenti il nucleo familiare ( CU 2016 o 730/16 per dipendenti e pensionati, UNI 2016
per lavoratori autonomi, ObisM 2015 per pensionati sociali AS o PS o di invalidità, dichiarazione datore di lavoro o tagliandi INPS per la COLF)
- Vanno inoltre dichiarati tutti i redditi a qualunque titolo percepiti nel 2015 (es assegni mantenimento, sussidi,
rendite INAIL, fondo sociale affitto, ecc.)
- Spese mediche sostenute nel 2015, se non inserite nel 730 o UNI
- Saldo patrimoniale al 31/12/15 per Conti correnti bancari o postali, BOT, titoli, ecc.
- Dichiarazione su mutuo residuo al 31/12/2015, se proprietari di immobili, anche pignorati
- Permessi di soggiorno per cittadini extracomunitari
- Eventuali separazioni o divorzi
- Documentazione versamento alimenti per coniugi separati
- Eventuali convalide di sfratto
- Eventuali certificati di invalidità
- Eventuali certificati di antiigienicità o inabitabilità degli alloggi
- Eventuali dichiarazioni su periodi di permanenza in comunità centri di accoglienza, certificati di detenzione ecc.
- Contratto o contratti stipulati dal 2013 ad oggi con relative registrazioni

INTEGRAZIONI DOMANDE PRECEDENTI (non ci vuole marca da bollo)
Per chi deve integrare le domande precedenti è sufficiente portare i redditi 2015, il saldo patrimoniale al
31/12/2015, la fotocopia della carta di identità e dei permessi di soggiorno, se cittadino extracomunitario, e la
documentazione sul motivo per cui si chiede aggiornamento (per es. sfratto arrivato nel frattempo, codice fiscale figlio
appena nato, ecc.)

NB. Le domande già precompilate e complete di documentazione per le quali non viene richiesto alcun tipo di consulenza agli operatori dell'Unione Inquilini sono trasmesse gratuitamente e senza necessità di iscrizione al sindacato. Per la consulenza è richiesta l’iscrizione al sindacato.

UNIONE INQUILINI
aderente alla Confederazione Unitaria di Base
sede provinciale e regionale - Belinzaghi 11-Milano
c.a.p. 20159 - Tel.0239547304
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
BANDO ERP 2016 – DOMANDA CASE POPOLARI

Tutti i mercoledì dalle 10 alle 12 dal 31/08/2016 al 12/10/2016 presso la Cub in viale Lombardia 20 a Milano sarà attivo lo sportello dell’Unione Inquilini per:compilazione delle domande Erp (case popolari) consulenze sui problemi della casa

 

Share this post
FaceBook