CUB Informazione - ROMA - Solidarietà con i lavoratori e le lavoratrici di Mediaport Cinema ancora una volta costretti a scioperare contro licenziamenti illegittimi e per salvaguardare il proprio futuro.

COMUNICATO STAMPA

 

 

 

Solidarietà con i lavoratori e le lavoratrici di Mediaport Cinema ancora una volta costretti a scioperare contro licenziamenti illegittimi e per salvaguardare il proprio futuro.

I lavoratori e le lavoratrici, sono dispiaciuti di interrompere le proiezioni alla ripresa della pausa estiva, perdendo la loro retribuzione, ma la solidarietà nei confronti di colleghi illegittimamente licenziati, la preoccupazione per la sorte della sale cinematografiche, l’inadeguatezza dei responsabili aziendali li hanno portati allo sciopero.

La CUB Informazione si augura che tutte le componenti del   mondo del cinema e il responsabile alla cultura del comune prendano atto della grave situazione in cui versa questo circuito, così importante per la capitale.

 

- RASSEGNA STAMPA  -

 

***************************************************************************

 

************************************************************************************

 

 

***********************************************************************************

 

 

****************************************************************************************

 

 

 

 

****************

FaceBook