In data 11 dicembre 2019, FLAICA CUB ha incontrato, presso l'Aula Guido Rossa del Ministero del Lavoro i direttori generali R.De Camillis (ML) e Jacopo Greco (Miur), nonché le parti datoriali e le altre organizzazioni sindacali.

L' incontro aveva lo scopo di avviare, ai sensi delle legge 223, l' esame amministrativo delle procedure di licenziamento e dei percorsi d'internalizzazione degli lsu ata e degli operatori degli appalti storici delle scuole pubbliche nei ruoli dello Stato secondo il CCNL scuola, quindi costruire le procedure per fare in modo che gli operatori siano inseriti, a pieno titolo,come collaboratori scolastici nel comparto Ata.
La Cub ha insistito sulla necessità, non affatto scontata per parte pubblica, di avviare il monitoraggio sui posti in "organico di accantonamento", le ore lavorate ed i servizi prestati degli operatori come assistenti, pulitori, manutentori e sorveglianti.
È necessario mettere in sinergia le procedure di dismissione dal lavoro privato in appalto alle immissioni in ruolo, tutto deve avvenire in simultaneo ordine temporale.
Non possono esserci licenziamenti subito ed assunzioni pubbliche in differita o rinviate nel tempo.
Le immissioni in ruolo vanno fatte subito!
Significa che nella scuola non possono avvenire assunzioni ad orario ridotto in regime di part time orizzontale o verticale.
Per i pubblici dipendenti il part time esiste solo su base volontaria.
I sindacati concertativi, cgil, cisl, uil hanno invece, in un' ottica di attenzione alle pretese datoriali, chiesto tavoli separati.
Abbiamo fermamente spiegato che in un esame congiunto non possono esistere e prevalere i diritti feudali sugli interessi generali di circa 12 mila lavoratori che aspettano i ruoli pubblici da vent'anni.
Le due Amministrazioni, ML e Miur hanno accolto le nostre richieste in materia di monitoraggio dell'organico in accantonamento, posti disponibili per le immissioni in ruolo provincia per provincia che dovrebbero avvenire il 1 marzo 2020.
Si procederà con due ulteriori incontri al Miur, entro il 20 dicembre ed al Ministero del Lavoro il 9 gennaio.
Per la FLAICA Uniti CUB, nessun lavoratore deve perdere il lavoro, devono venir garantite a tutti le dovute opportunità, i datori di lavoro, i privati facciano in passo indietro.
Il Governo rispetti le procedure di legge e le regole di negozio sindacale.
Roma, 11 dicembre 2019

Per FLAICA Uniti CUB
Il Segretario Nazionale
Amendola Marcelo
     comunicato-Flaica-CUB-appalti-pulizia-scuole.pdf

 

Oggetto: Convocazione per espletamento della fase amministrativa per le procedure di licenziamento collettivo di cui agli articoli 4 e 24 della legge n. 223/1991.   

 

      Convocazione-per-procedure-di-licenziamento-1.pdf

 

 -------------------OMISSIS---------------

Le Parti in indirizzo sono convocate all’incontro che avrà luogo il giorno 11 dicembre p.v. alle ore 11:00 presso la sede di questo Ministero -Direzione Generale dei rapporti di lavoro e delle relazioni industriali, via Fornovo n. 8 Roma – sala Guido Rossa, Pal. A, III piano, per l’espletamento della fase amministrativa delle procedure di licenziamento collettivo avviate dalle aziende sotto indicate:
All Service soc. coop.; Auriga soc. coop.; Andropolis Ambiente società coop. sociale; Il girasole coop. soc.; loggetta insieme soc. coop.; orma srl; C.I.S. Rubicone, Co. Sar.Se, Con.For. Service Srl; Coop 2001 soc. Coop.; Cooplat soc. Coop.; Coopservice soc. coop.; Copura soc. coop.; Cosp Tecno Service soc. Coop.; CSG Facility Soc. Coop.; Decima srl;
Dussmann Service srl; E.P M. srl; Eccoci soc. coop.; Formula Servizi soc. Coop.; Foxy Clean Multiservice srl; Gamba Facility Management spa; Ge.s.a.p. srl; Global Service Solutions; Gruppo Sam; I.F.M. Italiana Facility Management; Ideal Building Maintenance; Soc. Coop (IBM); Innova Salento soc. coop.; Karalis Service srl; La Nuova Cooperativa; La Partenope srl; l’Ancora soc. coop.; Linda srl; l’Obiettivo coop. Sociale; l’Operosa Scarl; Manitalidea; Marca Coop. soc. onlus; Meridionale Servizi; Nuova Socialità coop. soc.; P.F.E. spa; P.G. Frassati coop. soc.; Palazzolese soc. coop.; Papalini spa; Rekeep spa;
Sentieri e Verbena Solidali; S.F.L. Services Facility Logistics; S.I.S. Società Italiana servizi soc. coop.; Snam Lazio sud S.r.l.; Sourceland soc. coop.; Tim Service soc consortile arl.

Si invitano le OO.SS. nazionali a comunicare data e ora della riunione alle strutture territoriali ed alle RSU/RSA interessate.
Si comunica, altresì, che per poter accedere presso i nostri Uffici sarà necessario accreditarsi comunicando al seguente indirizzo di posta elettronica - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -i nominativi dei partecipanti alla riunione specificando per ciascuno:
-il numero e il tipo di documento utilizzato per il riconoscimento;
-l’indirizzo e-mail dove inviare il codice badge e le modalità operative utili per l’ingresso.

Il Direttore Generale
Romolo de Camillis

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali DIVISIONE VI
pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Direzione Generale dei rapporti di lavoro Via Fornovo, 8 -00192 Roma
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
e delle relazioni industriali Tel. 06.4683.4924 www.lavoro.gov.it

 

FaceBook