Preoccupazione è il primo pensiero che accomuniamo a questo argomento.


La dilagante Disorganizzazione ci allarma, perché per supplire a tale carenza si sovrappongono lavorazioni e lavoratori in un’accozzaglia ove regna la nocività.
I “seven minute” e Corsi vari suonano più come prese per i fondelli che Reali Tutele per la nostra salute e incolumità, le procedure male illustrate durante questi pseudo corsi non vengono applicate da chi di dovere, ma anzi…
Ogni giorno si è obbligati a notificare carenze gravi e che puntualmente o non vengono risolte, o addirittura vengono fatte passare come banalità, o peggio ancora come scusanti per non svolgere il proprio lavoro.

Casualmente poi, chi si adopera per il rispetto della salute propria e degli altri, si ritrova in tempi non sospetti ad essere colpito da provvedimento disciplinare.
Siamo letteralmente stufi di dover ascoltare frasi come: SPERIAMO NON SUCCEDA PIU’ ”, in bocca a chi è designato a salvaguardia dei lavoratori.

Estrattori malfunzionanti, pulizia del posto di lavoro pressoché inesistente per MANCANZA del personale di competenza, lavorazioni pericolose sovrapposte (verniciatura in contemporanea con saldatura/molatura/fresatura) in spazi ristretti, lavorazioni non pericolose che però se sovrapposte ad altre divengono pericolose, DPI (dispositivi di Protezione individuali) di scarsa fattura, sono solo alcuni degli aspetti che fanno del nostro ambiente di lavoro una roulette sul riuscire a finire il proprio turno senza passare dall’infermeria (nel migliore dei casi), altrimenti passi e basta!


La connivenza con il padrone da parte di chi se ne fa pure un vanto non poteva che portare ad una TOTALE perdita, non solo dei nostri Diritti, del nostro salario, ma ad oggi della nostra salute.

Prenditi cura di te! Organizzasi per contrastare questo stato di cose è diventato PRIORITARIO!

LA SALUTE E’ UNA!
Giovedì, 20/06/2019

CUB-Collettivo Fincantieri Riva Trigoso 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FB:Flmuniti-CUB Collettivo Fincantieri

Scarica il file in pdf

FaceBook