<<ANSA>> LAVORO: PROTESTA CON TENDA ANTI-CRISI OPERAI MAFLOW A MILANO

LAVORO: PROTESTA CON TENDA ANTI-CRISI OPERAI MAFLOW A MILANO
 
CUB E CGIL, MINISTERO E REGIONE DEVONO GARANTIRE OCCUPAZIONE

 
   (ANSA) - MILANO, 18 MAG - Una protesta sindacale della
Fiom-Cgil e della FlmUniti-Cub - si sono alternati un centinaio
di operai in mattinata - e' stata attuata oggi dai lavoratori
della Maflow di Trezzano sul Naviglio (Milano) davanti alla sede
della Regione Lombardia a Milano. Le tute blu sono da ieri in
presidio con una tenda anti-crisi allestita in piazza Duca D'
Aosta, fuori dalla sede del Pirellone. I problemi della societàa'
sono nati dopo la cessazione di ordinativi da parte della Bmw: i
circa 330 dipendenti sono da oltre un anno in cassa integrazione
e l'azienda a rischio chiusura, specializzata in tubi per il
condizionamento delle auto, e' in amministrazione straordinaria.
   Gli assessori all'Industria e al Lavoro della Regione
Lombardia, Andrea Gibelli e Gianni Rossoni, hanno incontrato i
manifestanti. ''Abbiamo accolto la richiesta di un incontro
arrivata dai lavoratori - ha spiegato Gibelli-. Siamo andati noi
da loro, dentro la tenda anticrisi, proprio per dimostrare con i
fatti che le priorita' di questo governo regionale saranno
lavoro e occupazione''. Gli assessori hanno garantito ai
dipendenti che ''faranno tutti i passi necessari per difendere
un'importante unita' produttiva''. Rossoni ha annunciato che
domani la Regione avra' l'incontro con i commissari della
Maflow, convocati proprio dal Pirellone.
   ''Ci aspettiamo un impegno concreto - ha detto Marcello
Scipioni della Cgil - da parte della Regione nell'incontro con
Bmw per l'immediato ripristino degli ordinativi''. ''La Regione
deve intervenire - ha aggiunto Walter Montagnoli, coordinatore
nazionale della Cub - per ottenere dagli imprenditori che stanno
acquistando la Maflow un piano industriale, che consenta il
rilancio produttivo e il mantenimento di tutti i posti''.
(ANSA).
 
18-MAG-10 13:57

 

 

FaceBook