ANCORA UNA MATTINATA INSIEME”: LAVORATORI IN LOTTA DELLE CASE DI RIPOSO DEL COMUNE DI ROMA CON GLI ANZIANI OSPITI DELLE STRUTTURE CAPITOLINE. Lunedì 26.9.2016 è previsto l'incontro con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Roma. 

Prosegue lo sciopero dei lavoratori delle case di riposo capitoline iniziato il 21.9.2016 contro la minaccia occupazionale, nonchè il concreto rischio di un abbattimento salariale ed un peggioramento delle condizioni di lavoro, che si potranno determinare al momento del cambio di appalto che avverrà dal 1.10.2016.
I lavoratori proseguono la mobilitazione e restano a presidiare permanentemente l’atrio di accesso della casa di riposo Roma 3 sita in via Ventura 60.
E’ di questa mattina la notizia di una convocazione da parte dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Roma per lunedì 26.9.2016.
I lavoratori, auspicano che l’apertura del confronto possa determinare concrete garanzie sul futuro occupazionale, nonchè sul mantenimento dei diritti acquisiti e dei livelli salariali per i lavoratori delle portinerie delle case di riposo di Roma.Capitoline.
La lotta è una sacrosanta iniziativa avviata da chi non ha mai goduto di privilegi, ma ha la necessità di respingere il tentativo di scaricare sulle spalle dei lavoratori il taglio dei costi del servizio e di un bando effettuato al massimo ribasso: colpirebbe soci-lavoratori che  percepiscono già magri salari e non godono certo di granitiche garanzie lavorative.
I lavoratori in presidio permanente nella giornata di domani, allo scopo di alleggerire l’eventuale disagio determinatosi tra gli anziani ospiti della struttura a fronte delle necessarie iniziative di mobilitazione avviate, stanno organizzando a partire dalle ore 10,00 di domani, domenica 25.9.2016, un momento di “riflessione collettiva” con gli ospiti della struttura citata: “Ancora una mattinata insieme”.
Durante l’iniziativa in programma gli ospiti della casa di riposo saranno invitati a consumare un semplice aperitivo accompagnato da BUONA MUSICA, insieme ai lavoratori in lotta che spiegheranno le ragioni della mobilitazione.

A TALE INIZIATIVA INVITIAMO OLTRE ALLA RESPONSABILE DELLA STRUTTURA ROMA3, ANCHE L’ASSESSORE ALLE POLITICHE SOCIALI, LAURA BALDASSARRE E, OVVIAMENTE, IL SINDACO DI ROMA, VIRGINIA RAGGI.
Confermando la più totale disponibilità dei lavoratori in presidio a non ostacolare il funzionamento della casa di riposo, come d’altra parte è stato assicurato finora, si auspica l’impegno di tutti gli “attori” coinvolti al buon esito della 'mattinata insieme', per un sereno confronto con i lavoratori in lotta e, eventualmente, con i rappresentanti delle istituzioni comunali che accetteranno l’invito all’iniziativa.

Roma 24.9.2016

x la CUB Sanità Italiana di Roma
DOMI SONNANTE (cell. 3494951243)
00184 ROMA – Via Cavour, 101 – Tel. 06/48029250- Fax 06/4828857



Share this post
FaceBook