SOSTENIAMO L’AZIONE DELLA CUB PER UNA PENSIONE MINIMA DI 1.000 EURO MENSILI E PER L’ADEGUAMENTO AUTOMATICO DI TUTTE LE PENSIONI ALL’AUMENTO DEL COSTO DELLA VITA.

Siamo di fronte all'ennesimo tentativo di furto da parte del governo, ma lo chiamano bonus.

 

Nel 2012 e 2013 le pensioni non sono state rivalutate e la sentenza n°70/2015 della Corte Costituzionale ha dichiarato questo fatto illegittimo.
La CUB Pensionati dice BASTA! e si mobilita per un'azione collettiva a tutela dei diritti dei pensionati.

Cosa fare per ottenere il rimborso:


1. inoltrare, tramite il modulo allegato, la domanda di ricostituzione all'Inps con raccomandata e ricevuta di ritorno; oppure  consegnare la domanda direttamente allo sportello Inps.
2. consegnare copia del modulo spedito o protocollato all'Inps ad una sede CUB.

Nel caso in cui l'Inps (il governo) dovesse respingere la richiesta di rimborso totale, la CUB si attiverà per organizzare una causa collettiva.

In allegato:
modulo domanda di ricostituzione


Milano Giugno 2015

 


Cub Pensionati
Maestroni Ferdinando
Paolo Bellavita

 



Confederazione Unitaria di Base
20131 Milano: V.le Lombardia 20 - tel. 02/70631804-70634875  fax 02/70602409

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.cub.it

 

 

 

 

 

 

Share this post
FaceBook