CUB Informazione - Caronno Pertusella (MI) LA LOTTA DEI LAVORATORI IMS CONTINUA! - I lavoratori IMS (ex Emi Music) che non hanno mai smesso di presidiare la fabbrica, hanno trascorso il periodo di agosto sottotono, in attesa che “ Il modo si risvegliasse dopo la pausa estiva”.

COMUNICATO STAMPA

 

 

 

LA LOTTA DEI LAVORATORI IMS CONTINUA!


I lavoratori IMS (ex Emi Music) di Caronno Pertusella che non hanno mai smesso di presidiare la fabbrica, hanno trascorso il periodo di agosto sottotono, in attesa che “ Il modo si risvegliasse dopo la pausa estiva”.


Il presidio in questi giorni si è rivestito con bandiere e striscioni nuovi per sottolineare che i lavoratori ci sono ancora e rilanciano le iniziative e la lotta, decisi a non farsi vincere dalla disperazione.
Anche le trattative, sospese  all’inizio di agosto, riprenderanno nei prossimi giorni.
Mancano circa tre mesi alla fine della Cassa Integrazione.
Se dalle estenuanti trattative dei mesi scorsi, non uscirà, qualcosa di positivo, saranno altri licenziamenti da aggiungersi ai tanti che questo territorio sta subendo.
Non accettiamo questa prospettiva senza lottare fino in fondo per il nostro posto di lavoro.

I lavoratori IMS
13.09.2012

 *************************************************************************

Dopo questo magnifico evento di solidarietà a Modena, se insieme provaste
AD AIUTATARCI CON UN ATTO MENO IMPEGNATIVO MA ALTRETTANTO NOBILE A SALVARE I NOSTRI  POSTI DI LAVORO E A RIDARE  DIGNITA’ E SERENITA’ ALLE NOSTRE FAMIGLIE?


Siamo i lavoratori della IMS (ex Emi Music) di Caronno Pertusella (Va), fallita per una gestione errata degli ultimi amministratori e noi ne stiamo  pagando le conseguenze.
L’unica vera manifatturiera  italiana del settore  con capacità professionali, macchine all’avanguardia e logistica appropriata, per produrre e distribuire CD e DVD.
Da 50 anni per conto di importanti case discografiche abbiamo prodotto e distribuito CD di tantissimi artisti italiani (molti di voi) e stranieri, in tutto il Mondo.

Gli artisti con sentimenti veri, e per questo più sensibili ai drammi dei lavoratori, possono fare davvero tanto per aiutare la nostra lotta. In fondo ci sentiamo anche noi parte del mondo della musica!
Presidiamo la fabbrica da circa 10 mesi con tantissime iniziative abbiamo ricevuto tantissima solidarietà, da moltissima  gente comune, da gruppi musicali non famosi come voi ma anche da artisti noti.
Fra tre mesi termina anche la cassa integrazione e se nessuno rileva questo gioiello italiano, smantelleranno la fabbrica.

 NOI E VOI FORSE POSSIAMO FARCELA!
ASPETTIAMO UN VOSTRO SEGNALE!

La nostra lotta continua nonostante le gravissime condizioni economiche in cui ci troviamo e la sordità della politica.

P.S.
Non vogliamo distogliere l’attenzione sulla nobile e importante causa alla quale è dedicata la manifestazione del 22 settembre e alla quale noi siamo e continuiamo ad essere solidali.
A Modena verremmo con immenso piacere, anche se non siamo in condizioni di permettercelo, ma se può essere un’occasione per parlarne con voi faremo di tutto per esserci.

Un abbraccio e un in bocca al lupo (crepi)!

Il portavoce dei lavoratori della IMS (ex Emi Music)
Antonio Ferrari

12.09.2012

 

FaceBook