Martedì 21 Giugno prima udienza davanti al Giudice per le udienze preliminari (GUP) nel Processo per i “morti e ammalati d’Amianto alla Scala” in cui sono indagati quattro ex sindaci, un sovraintendente e diversi dirigenti scaligeri per avere esposto per decenni i lavoratori alla fibra cancerogena.

 Verità e giustizia per le vittime dell’amianto alla Scala
Martedì 21 giugno 2016 dalle ore 10,00 presidio in Via di Porta Vittoria, angolo Via Freguglia davanti al Palazzo di Giustizia di Milano organizzato dal
Comitato Ambiente Salute del Teatro Scala, https://ilsottoscala.noblogs.org/
insieme ai familiari delle Vittime e dalla CUB Informazione.


Chiediamo la massima partecipazione dei lavoratori

Il 21 giugno dalle ore 10,00 in poi

Davanti all’ingresso del Palazzo di Giustizia di Milano

Tutti i lavoratori della Scala sono invitati a partecipare

Confederazione Unitaria di Base – CUB Informazione
Milano: V.le Lombardia 20 - tel. 02/70631804 fax 02/70602409 www.cub.it - 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Oggetto: Dichiarazione di Sciopero.

La scrivente Organizzazione Sindacale, nella persona del suo Segretario Generale nonché rappresentante legale, Giuseppe Fiorito,
vi comunica che,
domani, 21.06.2016, dalle ore 10 alle ore 14, è indetto lo SCIOPERO GENERALE di tutti i lavoratori dipendenti della Fondazione Teatro Alla Scala di tutte le Sedi.
Lo sciopero è indetto in concomitanza con l’apertura del processo “amianto/Scala” presso il Tribunale di Milano, innanzi al Giudice per le indagini preliminari.

Cordiali saluti,

Segretario Generale CUB INFORMAZIONE

Giuseppe Fiorito

 

Share this post
FaceBook