MILANO - Domenica 26 aprile, alle h11.00 in L.go Ghiringhelli

Il 28 aprile di ogni anno si celebra la giornata mondiale contro l’amianto: ma l’asbesto non è un problema del passato, è una grave emergenza del presente e del futuro, e riguarda tutti. Ogni 5 minuti, una persona nel mondo muore a causa dell’amianto.120.000 persone ogni anno nel mondo ne sono vittime, in Italia più di 10 al giorno.

Una società civile non può accettare che l’unico diritto riconosciuto sia quello di fare profitti a scapito di tutti gli altri “diritti umani”. Contro le morti sul lavoro, gli infortuni e le malattie professionali si deve alzare forte la voce di tutti i lavoratori e dei cittadini, perché la salute viene prima del profitto.
Il 26 aprile 2014 il Comitato Ambiente Salute Teatro Scala ha dedicato una targa in marmo ai morti per amianto  in occasione di una cerimonia in loro ricordo alla quale avevano partecipato, oltre ai lavoratori anche gli ammalati, tra i quali Demetrio Asta, e le loro famiglie, il Presidente del Consiglio Comunale di Milano, Basilio Rizzo, il Capogruppo alla Provincia per la Sinistra, Massimo Gatti, la Banda degli Ottoni a Scoppio e Per il "Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio", Michele Michelino.
Il 26 Aprile, alle ore 11.00, in Largo Ghiringhelli,
il  “Comitato Ambiente Salute Teatro Scala”, insieme alla Cub Informazione e Spettacolo,
ripropone un presidio nel quale intende manifestare i vari obiettivi:
Ricordare i morti per amianto
Dopo la messa al bando nel 1992, chi doveva, non ha fatto nulla per informare e dotare di dispositivi di protezione individuale i lavoratori. Saremo per questo a chiedere giustizia per i nostri morti

 

Chiedere la sorveglianza sanitaria per tutti i lavoratori ex-esposti
Sorveglianza che ancora non è stata completata dalla Fondazione.

 

Chiedere il riconoscimento della malattia professionale da parte dell’Inail per chi si è ammalato ed il riconoscimento dei benefici previdenziali  agli ex esposti per più di 10 anni
Questa giornata, oltre a dare continuità alla campagna di tesseramento, sarà importante per sensibilizzare la cittadinanza e i lavoratori al problema e per rafforzare la lotta.

I portavoce del Comitato Ambiente Salute  Teatro Scala

Il Comitato Ambiente Salute Teatro Scala si è costituito in associazione nel dicembre 2014

 

 

 

  Immagine relativa all'affissione della targa avvenuta nel 26//04/2014

  leggi l'articolo precedente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FaceBook