Il 10 gennaio 2014  CGIL CISL, UIL e Confindustria hanno sottoscritto il Testo Unico sulla Rappresentanza decidendo di sopprimere la democrazia nei luoghi di lavoro escludendo  dalle elezioni delle Rsu chi non firma  l'accordo.


Viene stabilito che gli accordi sottoscritti tra azienda e maggioranza delle Rsu avranno efficacia nei confronti di tutti i lavoratori e che sono vincolanti anche per tutte le organizzazioni sindacali che, pur non avendo sottoscritto l’accordo aziendale, hanno aderito al testo Unico per poter partecipare alle elezioni.
Tutti questi sindacati non potranno scioperare contro gli accordi, pena pesanti sanzioni!
Si  baratta la possibilità di esprimere il proprio dissento esercitando il diritto di sciopero in cambio della possibilità a partecipare alla elezioni delle Rsu.
Oggi a distanza dì 3 anni si  capisce bene il significato di quell’accordo dove si evince la definitiva collaborazione dei finti sindacati con gli interessi padronali.
La CUB non firmando il T.U. sulla rappresentanza è trai pochi sindacati a poter scioperare contro accordi bidone che ledono i diritti acquisiti dei lavoratori. Gli altri sindacati non potranno scioperare, pena pesanti sanzioni.

La CUB è sempre dalla parte dei lavoratori, ha deciso di non salire sul carro dei padroni e pone al centro degli obbiettivi dell’organizzazione:
1.    Democrazia nei luoghi di lavoro
2.    Elezioni libere dei propri delegati da parte dei lavoratori.
3.    Difendere il diritto di sciopero.
4.    Battersi per un contratto che tutela davvero gli interessi dei  lavoratori:
    - aumento delle retribuzioni;
    - riduzione dell'orario di lavoro;
    - ripristino dell'art. 18 Legge 300;
    - stabilizzazione dei lavoratori con contratti precari;
    - bonifica dei territori e messa in sicurezza delle aree inquinate;
    - tutela del posto di lavoro e della salute
Basta subire! Se i lavoratori lo vogliono l'alternativa è possibile.
Uscire dai falsi sindacati e organizzarsi con la CUB.

Milano 13 febbraio 2017

A.L.L.C.A. (Associazione Lavoratrici e Lavoratori Chimici.Affini)
Confederazione Unitaria di Base
20131 Milano -V.le Lombardia  20 - Tel. 02.70631804  Fax 02. 70602409- www.cub.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Share this post
FaceBook