Sabato 10 gennaio presso il DLF in via Alamanni alle ore 10,00. La CUB di Firenze parteciperà alla iniziativa e invita tutti coloro che si sono ritrovati nelle motivazioni dello sciopero generale del 14 nov. a partecipare ed intervenire.

 

 

 

un'assemblea pubblica contro il job act e le politiche di precarietà in atto in questo paese,

organizzata da alcuni attivisti cittadini come proseguimento delle iniziative cominciate con la grande manifestazione unitaria del 14 Novembre in occasione dello Sciopero Generale del Sindacalismo di Base.

 

La CUB di Firenze parteciperà all'iniziativa per riprendere e rilanciare il grande percorso unitario e solidale che avevamo iniziato a Novembre.

 

Peraltro non solo il diritto al Lavoro ma tutti i principali diritti delle popolazioni di questo paese sono oggi sotto il violento attacco del sistema padronale:

 

I Diritti alla Casa, Allo Studio, Alla Salute, Alla Mobilità, alla Libertà di Espressione e di Dissenso.. tutti aspetti della stessa concezione di Libertà e Civiltà che intendiamo curare e difendere.

 

Per questo invitiamo tutti coloro che si sono ritrovati nelle motivazioni dello sciopero generale a partecipare ed intervenire.

 

Fi , 9 gennaio 2015

CUB - Confederazione Unitaria di Base di Firenze

 

 

Share this post
FaceBook