A partire da sé... Come intervenire nei luoghi di lavoro da un punto di vista di genere ovvero conoscere gli strumenti per contrastare le discriminazioni.
Tre incontri di formazione rivolti a delegate/i, iscritte/i, quadri, lavoratrici/ori e operatori sindacali



L’oppressione della donna nella società non è un problema marginale o secondario rispetto allo sfruttamento di classe: ne è una delle espressioni. Liberando donne e uomini dal dominio ed educandoli alla relazione di reciprocità ed al rispetto, diciamo stop a femminicidi, violenze e molestie. Per prendere la vita nelle proprie mani, a casa come al lavoro, diventare protagoniste/i
responsabili della propria esistenza, mettiamo al bando i rapporti fisicamente e psicologicamente violenti, cominciando a vederli ed affrontarli.
Insieme a studiose e sindacaliste esperte di studi di genere, violenze e discriminazioni sul lavoro ci confronteremo su
- Storia del pensiero e dei movimenti delle donne
- Le politiche antidiscriminatorie nei luoghi di lavoro
- L’azione legale contro le discriminazioni
- Salute di genere
- Il gap salariale nella busta paga delle donne.
- Maternità e paternità: norme e diritti
I tre incontri di formazione si terranno a Milano, nell'aula Castigliano del Politecnico in P.za Leonardo da Vinci, 32, dalle ore 14:00 alle 17:30.
- Giovedì 5 ottobre 2017
Storia del pensiero e dei movimenti delle donne -  Eleonora Cirant – Giornalista e saggista, bibliotecaria dell'Unione Femminile Nazionale.
- Giovedì 19 ottobre 2017
Le politiche antidiscriminatorie nei luoghi di lavoro - Grazia Morra – sindacalista CUB Padova, già Consigliera di parità (provincia di Venezia).
Discriminazioni di genere: le azioni di giudizio.
Riflessioni sulla giurisprudenza italiana e europea -
Tatiana Biagioni – avvocata presidente CPO avvocati Milano - già Consigliera di parità (provincia di Milano).
- Giovedì 9 novembre 2017
Salute di genere Tiziana Vai – medico del lavoro Ats Milano Città Metropolitana
Il gap salariale nella busta

Per informazioni e iscrizioni contattare Maria Quarato o Maurizia Guerini presso
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure 02/7063.1804 segreteria Cub Milano e le sedi di zona

*****************OMISSIS********************

Share this post
FaceBook