NO DAL MOLIN: nonostante l'esito della consultazione popolare del 5 ottobre, quando decine di migliaia di vicentini dichiararono la propria contrarietà alla nuova base militare al Dal Molin, gli statunitensi hanno fatto abbattere una palazzina all'interno dell'aeroporto.

 Hanno deciso di arrogarsi il diritto di calpestare la democrazia, senza ascoltare la voce degli abitanti della città del Palladio. Gli faremo sentire la nostra indignazione, tornando con le nostre pentole di fronte agli ingressi della caserma Ederle. Loro agiscono in silenzio, noi grideremo ancora più forte.


Illegalità a stelle e strisce

Dicevano che tutto sarebbe stato fatto rispettando le normative italiane; hanno portato le ruspe all’interno del Dal Molin violando l’ordinanza comunale che, da oltre 10 anni, vieta il transito di mezzi pesanti in V.le Dal Verme. Promettevano la massima trasparenza nell’iter procedurale; non hanno ancora permesso ai vicentini di visionare il progetto della nuova base militare e hanno abbattuto una palazzina all’interno dell’aeroporto nel più stretto silenzio, mentre rifiutano la valutazione d’impatto ambientale che, come scriveva il commissario Costa, «rappresenterebbe un grave ostacolo». E’ la legalità a stelle e strisce: decidono tutto i comandanti della Ederle mentre ai cittadini...

Leggi tutto l'articolo all'indirizzo: http://www.nodalmolin.it/notizie/notizie_271.html


Leggi anche:
[22 ott] Dal Molin: inizate le demolizioni: http://www.nodalmolin.it/comunicati/comunicati_232.html
[26 ott] Usa vs Vicenza: http://www.nodalmolin.it/comunicati/comunicati_233.html
[27 ott] Fermi tutti: http://www.nodalmolin.it/comunicati/comunicati_234.html
[28 ott] Ogni attività al Dal Molin è illegale: http://www.nodalmolin.it/comunicati/comunicati_235.html

Nel frattempo, dopo l'iniziativa a Parma all'assemblea dei delegati delle cooperative di consumo, nel mondo della cooperazione qualcosa si muove. Leggi l'articolo all'indirizzo http://www.nodalmolin.it/notizie/notizie_269.html

Aggiornamenti su www.nodalmolin.it



Per sapere come sostenere il presidio permanente vai all'indirizzo http://www.nodalmolin.it/documenti/documenti_3.html

 

 Vicenza 28 10 2008

FaceBook