IL 14 ottobre a Verona la CUB e le associazioni per i diritti delle donne sono scesi in piazza a difesa della legge 194. Basta ipocrisie e finti moralismi dei benpensanti: la donna deve essere tutelata nella propria decisione di interrompere una gravidanza.

CUB Verona Via Brunelleschi 3

 

 

foto di Michele Lapini 

 

FaceBook