Oggi 23 dicembre 2018 noi lavoratori vogliamo gridare a gran voce che Esselunga e Sindacati Confederali ( Cgil Cisl e Uil ) ci negano la possibilità di indire libere elezioni affinché le Lavoratrici e i Lavoratori possano scegliere LIBERAMENTE da quale Organizzazione Sindacale essere rappresentati.

Ancora oggi subiamo il fatto che non esiste una norma sulla rappresentanza che garantisca a tutti i Lavoratori di poter eleggere i propri rappresentanti! Inspiegabile come ormai anche nelle dinamiche sindacali interne a Esselunga, Cgil e men che meno Cisl e Uil che pur non rappresentando ormai quasi nessuno tra i Lavoratori di Esselunga prendano decisioni per tutti.

Al contrario Flaica Uniti CUB, che è in costante crescita, vede anche in questo negozio (oltre che in molti negozi di Esselunga, anche qui in provincia di Varese) la maggioranza dei lavoratori e delle lavoratrici iscritte/i a questa Organizzazione Sindacale, senza però vedersi riconosciuta la possibilità di eleggere Rappresentanti Sindacali e partecipare ai tavoli di contrattazione aziendali. Tutto questo grazie agli accordi tra sindacati confederali e aziende come nel caso del nuovo Contratto Nazionale Federdistribuzione del 13/14 Dicembre, passato sopra la testa dei lavoratori senza alcuna consultazione democratica!

Da qui oggi partirà il nostro percorso per vederci riconosciute dalla azienda le nostre RSU/RSA (rappresentanze sindacali) chiediamo il sostegno e la solidarietà di tutti, in primis delle Lavoratrici e dei Lavoratori, affinché si possa ottenere in Esselunga una Democrazia Sindacale, realmente rappresentativa.

NON VOGLIAMO PIU' INGOIARE I BOCCONI AMARI DI CGIL CISL E UIL, MA ESSERE ARTEFICI DEL NOSTRO DESTINO.

Flaica Uniti-CUB Varese – via Pasubio, 8 - Gallarate

Tel 0331/076413- Fax 0331/1832254 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Link articolo IL SARONNO del 23.12.2018

Scarica il volantino in pdf

 

FaceBook