UNO SCIOPERO PER IL CONTRATTO??


Cgil Cisl uil e company, dopo aver gestito la definizione della piattaforma contrattuale senza alcun coinvolgimento della categoria ed aver imposto il silenzio sui contenuti e sul suo andamento escludendo dai tavoli delle trattative le voci dissenzienti, proclamano uno sciopero per il mancato rispetto degli accordi del luglio '93 sul recupero salariale dell'inflazione.

Eppure anni di privatizzazione aziendale, ispirati agli stessi principi di quegli accordi e cogestiti da azienda e sindacati concertativi, stanno a dimostrare il fallimento delle politiche concertative per quanto attiene la tutela dei diritti dei lavoratori postali e le loro condizioni salariali e normative.

SONO GIA' MIGLIAIA I LAVORATORI POSTALI CHE HANNO VISSUTO PROCESSI DI MOBILITA' PER DISMISSIONI E/O ESTERNALIZZAZIONE DEI SERVIZI O CHE COMUNQUE SI MISURANO QUOTIDIANAMENTE CON LA PROGRESSIVA PRECARIZZAZIONE PROFESSIONALE E DI RUOLO CONDOTTO IN NOME DEI PRINCIPI DELLA COMPETITIVITA' E DEL MERCATO.


IL CONTRATTO CHE COMUNQUE FIRMERANNO, SPICCIOLO PIU' SPICCIOLO MENO, CONTINUA AD ASSECONDARE QUESTA DEVASTANTE TENDENZA DOTANDO L'AZIENDA DI NUOVI STRUMENTI QUALI:

  • L'APPRENDISTATO PER I NEO-ASSUNTI CON RETRIBUZIONI NOTEVOLMENTE PIU' BASSE E LA CONVENIENZA AZIENDALE A "ROTTAMARE I COSTOSI" LAVORATORI ANZIANI.
  • SI RIORGANIZZANO GLI ORARI DI LAVORO IMPLEMENTANDO L'ORARIO SFALZATO, SPEZZATO, MULTIPERIODALE E ATTRAVERSO IL MECCANISMO DELLA BANCA DELLE ORE, NATURALMENTE A COSTO ZERO PER L'AZIENDA IL CONTRATTO DI LAVORO DEVE ESSERE UNO STRUMENTO DI CERTEZZE E DI RICONOSCIMENTO PER I LAVORATORI E NON FONTE DI ULTERIORE DISCREZIONALITA' ED ARBITRIO.

RIVENDICHIAMO:

  • UN REALE RECUPERO SALARIALE DOPO ANNI DI BLOCCO, ADEGUATO AL COSTO DELLA VITA E SLEGATO DA FORME DI PRODUTTIVITA'.
  • REINTRODUZIONE DEGLI SCATTI DI ANZIANITA' COME PREVISTO NEI CONTRATTI DEI TELEFONICI, METALMECCANICI, BANCARI, ECC.
  • INTRODUZIONE DI UNA REALE INDENNITA' DI CASSA PER GLI SPORTELLISTI E DEL MANEGGIO VALORI NELLA CURA E NEL RECAPITO.


.............OMISSIS............

PER UNA PIATTAFORMA ALTERNATIVA

LE NOSTRE PROPOSTE

SALARIO.........

ORARIO..........

OCCUPAZIONE...............

ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO........

 DIRITTI.....................


.............OMISSIS............

Il COBAS Pt-CUB aderisce alla CUB (Confederazione Unitaria di Base), il maggior sindacato di base sul territorio Italiano. La CUB si organizza attraverso l'unione volontaria dei Sindacati di Base di tutte le categorie del lavoro che insieme concorrono a definire le scelte di tutta l'organizzazione.

La sede COBAS Pt-CUB è in V.le Lombardia, 27  

(MM2 Piola) Tel./Fax 02.26.63.474

Ti interessa il testo completo delle nostre richieste?

 

 

PRENDI IL TESTO  in formato.doc 

 

FaceBook