Si aprirà alle 9.30 di domani, a Milano, il V Congresso Nazionale del sindacato di categoria FLMUniti-CUB che si svolgerà fino a domenica 15 novembre. Salario, reddito, lavoro, democrazia in azienda”: sono questi i temi al centro della discussione e del confronto della due giorni congressuale, ospitata nella prestigiosa cornice del Circolo della Stampa in corso Venezia 48.

 


Il documento alla base degli incontri traccia i punti cardine del progetto sindacale di FLMUniti-CUB:

Salari e redditi
aumenti pari  a 500 euro al mese corrispondenti ai salari non corrisposti ai lavoratori dal 1990 al 2013 a causa dell’indebolimento del contratto nazionale e della mancata contrattazione aziendale, favoriti dalle politiche sindacali concertative di moderazione salariale di Cgil, Cisl e Uil.
reddito minimo garantito per tutti di 1.000 euro al mese
Lavoro
riduzione, a parità di salario, di 4 ore settimanali di lavoro per tutti i lavoratori
bonifica dei siti inquinati, messa in sicurezza del territorio e risparmio energetico
Democrazia in azienda
conquista di un’effettiva democrazia  basata sull'elezione diretta e democratica dei rappresentanti dei lavoratori e che garantisca loro ogni possibilità di tutela e di lotta

Per raggiungere molti di questi obiettivi servono ingenti risorse pubbliche  recuperabili con la sospensione del pagamento degli interessi sul debito pubblico, con una patrimoniale sulle grandi ricchezze, con l’eliminazione delle spese militari e delle opere pubbliche inutili.
Il Congresso vedrà la partecipazione e gli interventi di numerosi delegati nazionali.
La relazione introduttiva è affidata al Segretario Nazionale della FLMUniti-CUB, Piergiorgio Tiboni.
Sabato 14 novembre, alle ore 12.30, è previsto un punto stampa nel quale i giornalisti potranno intervistare gli oratori.


L'intera manifestazione sarà trasmessa in streaming sul sito della Cub www.cub.it


Milano, 13 novembre 2015

Confederazione Unitaria di Base
Milano: V.le Lombardia 20 - tel. 02/70631804 fax 02/70602409
 e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.cub.it

 

Share this post
FaceBook