(AGI) - Sanremo, 15 feb. - Al grido di "Il Festival della musica italiana deve sostenere la piu' importante fabbrica di cd in Italia, la Ims ex Emi Musica"

 

agi.it
18:47 15 FEB 2012

(AGI) - Sanremo, 15 feb. - Al grido di "Il Festival della musica italiana deve sostenere la piu' importante fabbrica di cd in Italia, la Ims ex Emi Musica", un gruppo di lavoratori della 'Ims', fabbrica di Caronno Pertusella, in provincia di Varese, ha marciato, questo pomeriggio, sul Festival di Sanremo, per lanciare un messaggio: "E' importante che le case discografiche ripristino il rapporto con la fabbrica, che ha la Possibilità a' di una ripresa".

Il corteo, organizzato dai Cobas, si e' spostato in fretta da piazza Colombo a via Palazzo, per giungere di fronte al Teatro Ariston, dove il portavoce Enrico Ferrari ha spiegatole ragioni della protesta. La fabbrica, e soprattutto i suoi 122 operai, non sta trascorrendo un momento felice.

Da sempre impegnata nelle produzione di cd, dalla loro realizzazione alla vendita, e' ora praticamente inattiva. (AGI)
 

FaceBook