TRASPORTI: ATAF; CONFERMATO SCIOPERO 24 ORE IL 18 LUGLIO CONTRO LA PRIVATIZZAZIONE, AUTISTI ANDRANNO A CONSIGLIO COMUNALE


TRASPORTI: ATAF; CONFERMATO SCIOPERO 24 ORE IL 18 LUGLIO
CONTRO LA PRIVATIZZAZIONE, AUTISTI ANDRANNO A CONSIGLIO COMUNALE


    (ANSA) - FIRENZE, 15 LUG - E' confermato per il 18 luglio lo sciopero di 24 ore di Ataf per protestare contro la privatizzazione dell'azienda di trasporto fiorentina.
E' quanto annuncia un volantino della Rsu di Ataf in vista della mobilitazione. Una delegazione di lavoratori andra' nel pomeriggio in Consiglio comunale, dove all'ordine del giorno e' prevista una comunicazione della Giunta su Ataf, per ascoltare ''dal vivo cosa pensano i consiglieri comunali a proposito'' della questione.
   Gli autisti incroceranno le braccia dall'inizio del servizio alle ore 6,00 dalle 9,15 alle 11,45 e dalle 15,15 in poi. Operai e impiegati sciopereranno invece per l'intero turno. Nel corso della mattinata i lavoratori si riuniranno in assemblea.
Nel volantino i lavoratori sottolineano che il presidente di Ataf Filippo Bonaccorsi ''stava gia' esultando, ma purtroppo l'urlo gli si e' strozzato in gola: aveva scritto a tutti che, su invito della Commissione di garanzia, non potevamo scioperare il 18 luglio, in quanto la Cub ne aveva gia' indetto uno nazionale per il 22''. ''Purtroppo per lui - prosegue il volantino – non immaginava che la Rsu prima di proclamare lo sciopero avesse gia' interpellato la Cub, la quale, preso atto della pericolosita' della vertenza che puo' innescare un effetto domino su scala nazionale, si e' resa disponibile a revocare il suo sciopero per tutta la provincia di Firenze. Quindi lo sciopero e' legittimo e si fara''.(ANSA).
15-LUG-11 15:55

FaceBook