(ANSA): NORTEL; FLMUNITI-CUB, LAVORATORI FANNO SCIOPERO FAME


MILANO, 17 SET - Da lunedi' scorso e' in atto una protesta dei dipendenti della Nortel, dopo che l'azienda specializzata in sistemi di telecomunicazioni, ha annunciato di
voler licenziare una quarantina di dipendenti su 81 fra Roma e Milano, e di questi cinque stanno facendo lo sciopero della fame. Dopo lo sciopero nelle due citta', che continua a tempo indeterminato, proseguono le iniziative nella sede di via Tagliamento nel capoluogo lombardo e in quella nella capitale dove, appunto, alcuni dipendenti hanno smesso di alimentarsi. Guido Trifiletti, della FlmUniti-Cub, e' partito da questa
notizia per sostenere che proteste di questo tipo ''dimostrano come ormai la condizione dei lavoratori non sia piu' sostenibile a causa delle politiche di sacrificio portate avanti negli ultimi anni dai governi che si sono succeduti in Italia''.
''Tutta la nostra solidarieta' va ai lavoratori della Nortel - sottolinea in un comunicato il sindacalista -. A loro e a tutti i lavoratori in lotta contro i licenziamenti e la precarieta'''.(ANSA).

17-SET-09
FaceBook