<ANSA> SCIOPERI: PRESIDIO CUB-COBAS-SDL DAVANTI PREFETTURA MILANO

 

 

(ANSA) - MILANO, 6 MAR - ''L'attacco al diritto di sciopero e' un attacco alla
democrazia''
: questo, in sintesi, lo slogan di circa 200 fra sindacalisti e lavoratori dei
sindacati Cub, Cobas e Sdl intercategoriale, che oggi hanno preso parte a un presidio di
protesta, davanti alla Prefettura di Milano, contro il ddl del Governo per modificare la
regolamentazione dello sciopero nei trasporti.
L' iniziativa rientra in una piu' generale
mobilitazione in tutta Italia.

Dalle 12,00 alle 14,00 i manifestanti, con fischietti, cartelli, megafoni, hanno
denunciato ''la deriva autoritaria del Governo Berlusconi:
questa nuova legislazione - e'
stato affermato - serve per poter ridimensionare il diritto a lottare da parte dei lavoratori
soprattutto in un momento di fortissima crisi economica utilizzata come strumento per
licenziare senza freni da parte delle aziende''.

Al presidio ha preso parte anche il consigliere lombardo del Prc, Luciano Muhlbauer.

FaceBook